Giro d’Italia, 9a tappa: favoriti e radiocronaca

Giro-dItalia-2016-Logo

Il Giro d’Italia percorre oggi la nona tappa, con la cronometro da Radda in Chianti a Greve in Chianti che potrebbe allungare una classifica finora cortissima. La frazione è lunga 40,5 km e presenta numerosi saliscendi, che potrebbero mettere in difficoltà gli specialisti e favorire gli uomini di classifica. I distacchi saranno per questo relativamente contenuti, anche se la differenza tra cronoman e scalatori puri potrebbe superare il minuto e mezzo.

FAVORITI NONA TAPPA GIRO D’ITALIA

Come detto non sarà semplice per gli specialisti puri avere la meglio sugli uomini di classifica. Il favorito numero uno rimane Tom Dumoulin, anche se la giornata di crisi di ieri ha diminuito drasticamente le sue possibilità di vittoria. Occhi puntati allora su Rigoberto Uran, il più adatto tra i capitani nelle prove contro il tempo abbastanza mosse. Fuori forma anche Cancellara, è più facile che uno tra Roglic, Brandle e Kueng possa provare il colpaccio dopo un buon prologo. Da non sottovalutare anche Boaro e Moser, così come Ulissi che ha dimostrato di essere a suo agio su questo genere di terreno. Tra gli uomini di classifica Nibali ha la possibilità di guadagnare sui diretti avversari, ma attenzione a Zakarin e Valverde, pimpanti nella prima settimana. Per Brambilla sarà dura riuscire a tenere la maglia rosa.

RADIOCRONACA NONA TAPPA GIRO D’ITALIA

Leave a Reply