Sampdoria, la conferenza stampa di Marco Giampaolo (LIVE)

giampaolo-7

Tra poco Marco Giampaolo interverrà in conferenza stampa per parlare del derby della Lanterna in programma domani sera, ore 20.45, contro il Genoa e valido per la 28° giornata di Serie A. Seguite LIVE  le parole del tecnico della Sampdoria. Per aggiornare la diretta basta premere F5.

Come arriva a questo derby la Samp?

“Bene. Al di là degli ultimi risultati la squadra ha fatto un’ottima settimana. Ci arriviamo con serenità, con l’animo giusto e con la convinzione giusta per giocare questa partita che rappresenta qualcosa di importante per l’ambiente sampdoriano”.

Due vittorie su due in A mancano da tanto:

“Significa che comunque è sempre un’impresa. Noi abbiamo questa possibilità ed è una bella possibilità. Questa opportunità va inseguita con ambizione perchè questa squadra può scrivere una piccola parte della storia gloriosa della Samp”.

Cosa ha detto ai ragazzi?

“Ritengo di avergli detto le cose giuste. Abbiamo tutto da vincere e niente da difendere. Tutto da vincere inteso alla grande opportunità, niente da difendere perchè la partita va giocata senza far calcoli. Questo appuntamento non deve farci perdere la nostra identità”.

All’andata aveva parlato di gara sporca. Che gara sarà con Mandorlini?

“Rispetto al derby di andata sono cambiate diverse cose, probabilmente qualche giocatore ma non nella sostanza perchè la stracittadina è questa. Sarà una partita meno decifrabile. Qualcosa mi aspetto, non so cosa fino in fondo. Dobbiamo preparare un certo tipo di gara ma poi queste sfide hanno bisogno di qualche cosa d’altro”.

Teme una voglia di rivalsa del Genoa?

“Mi aspetto una squadra che vuole giocare il derby con agonismo. Noi dobbiamo giocare a calcio perchè la partita la vince chi gioca a meglio”.

Il derby giocato fuori casa:

“Mi stavo informando questa mattina, più o meno uno a due. Ma i nostri 10mila ci sapranno spingere. Non so se giocheremo in trasferta”.

Come vive l’attesa adesso rispetto all’andata?

“Uguale. All’andata arrivavamo da quattro sconfitte e due pareggi però io ero sereno. La squadra cresceva e migliorava. Non mi condizionava il risultato negativo. Di diverso ora c’è l’opportunità. Ci son tante cose da poter vincere”.

Posta in palio alta:

“All’andata dissi che la posta in palio era alta, ma anche adesso. Ho sempre detto che la Samp è al di sopra di tutti noi”.

La formazione?

“Ho ancora qualche dubbio, ho ancora una notte per sbagliarla (sorride ndr). E’ un dubbio legato a quello che sarà l’andamento della gara”.

Genoa e Samp hanno dimostrato di avere giocatori in panchina decisivi:

“Da parte nostra sì e ultimamente anche per il Genoa. Quando il subentrante è decisivo non puoi fare che altro che aspettarti qualcosa di importante”.

TERMINA QUI LA CONFERENZA.

Per ricevere sul telefono tutte le news riguardo la Sampdoria, iscrivetevi al nostro canale telegram: telegram.me/SampdoriaGoal24

One Comment

Leave a Reply