Empoli, la conferenza stampa di Giovanni Martusciello

martusciello

Alla vigilia del match col Pescara, in programma domani al Castellani alle ore 15.00, Giovanni Martusciello è intervenuto in conferenza stampa. Ecco le parole del tecnico dell’Empoli:

Sulla gara di domani:

“Gara importante, può determinare il nostro corso. Rimane una sfida che vale un’opportunità: dovremo giocare con serenità e concentrazione. C’è pressione, ma dovremo cercare di affrontare il match con serenità e col giusto impegno mentale La gara contro la Roma ci ha dato consapevolezza. Non dobbiamo essere frenetici nelle reazioni individuali, ma giocare come collettivo. Abbiamo le capacità per giocarcela contro tutti, ci sono magari delle differenze tecniche ma quando affrontiamo squadre di medio bassa classifica serve quello che abbiamo messo dentro nel secondo tempo col Napoli”. 

Sulle condizioni di Mchedlidze:

Non credo che giocherà dal primo minuto, si è allenato poco ma mi prendo altre 24 ore per decidere. Dovrò parlare con lui e capire anche che tipo di sensazioni sta vivendo. Levan e Thiam possono comunque giocare insieme, hanno le caratteristiche per farlo”.

Buchel titolare? Chi giocherà in difesa?

“Buchel ha espresso quello che volevo, gioca lui. Bellusci ha avuto un problema nella settimana prima della sfida con la Roma, adesso devo capire se riproporre Veseli o dare di nuovo fiducia a lui”.

Sul Pescara:

“Nel girone di andata giocammo a Pescara e il risultato fu bugiardo. Loro hanno un’idea di gioco, purtroppo ci sono annate in cui non riesci a concretizzare e per loro probabilmente è così. Zeman? Non so se sarà imprevedibile, la sua resta una squadra difficilissima da affrontare”.

One Comment

Leave a Reply