Roma, Spalletti in conferenza: “Vermaelen out. De Rossi punizione finita. Totti? Potrebbe giocare”

Luciano-Spalletti-Roma

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa presentando Roma-Crotone:

“Mancherà solo Vermaelen che però migliora e probabilmente sarà disponibile contro il Torino. Non abbiamo una rosa corta, ma di qualità”.

Salah?

Ha bisogno di supporto ed entusiasmo. Se cresciamo come squadra giocatori come lui potranno dare un contributo enorme, ma la squadra deve aiutarlo”.

Sulle parole di Pallotta?

“Ha tanta voglia di migliorare la Roma. Riesce a trasmettere la sua empatia ma ha tante altre qualità. Ci ha fatto giocare una partita di calcio in un campo di baseball”.

Su De Rossi e se potremo rivederlo come capitano?

“La punizione è finita e mi aspettavo quello che ha fatto. Ha reagito alla grande e se giocherà sarà lui il capitano”.

Nainggolan?

“Nell’ultima gara ho visto segnali importanti, ma dobbiamo essere più determinati cercando di giocare nella metà campo avversaria. Radja è forte e non è facile farne a meno anche se abbiamo una rosa ampia”.

Sul suo futuro? 

“Ne parlerò con Pallotta più avanti. Ci giochiamo il futuro e io devo prendermi le mie responsabilità. Il mio futuro dipenderà da quello che dimostrerà la squadra”.

Sulle parole rilasciate da Corvino su Dzeko?

“Sabatini gli ha già risposto. Con quello che ha detto sminuisce la prestazione della Fiorentina”.

Dzeko?

“Basta guardare su Wyscout le sintesi delle prestazioni di ogni giocatore”.

Sul possibile impiego di Totti dal primo minuto? 

“Può giocare, sceglierò io come sempre ho fatto”.

Leave a Reply