Napoli-Frosinone. Probabili formazioni, quote e consigli per il fantacalcio

Higuain

C’è in palio la Champions League nel match tra Napoli e Frosinone. Gli azzurri portando a casa la vittoria si assicurerebbero il secondo posto, i gialloblu, già retrocessi, cercheranno di onorare la loro ultima partita in Serie A.

LE STATISTICHE DI NAPOLI-FROSINONE

o La partita d’andata, finita 5-1 per il Napoli, rappresenta la più larga sconfitta casalinga del Frosinone in Serie A.

o Il Napoli ha incrociato il Frosinone nella Serie C1 05/06 e nella Serie B 06/07: in entrambi i casi le partite del San Paolo terminarono 1-1.

o Il Napoli ha già registrato nello scorso turno il suo record di punti in un singolo campionato di Serie A (79).

o La squadra di Sarri non ha mai perso al San Paolo in questo campionato (15V, 3N) e si è imposta in tutte le ultime cinque partite tra le mura amiche.

o L’ultima volta che la squadra azzurra ha chiuso un campionato di Serie A senza mai perdere in casa risale al 1989/90, l’anno dell’ultimo Scudetto.

o Il Frosinone è aritmeticamente retrocesso – i ciociari hanno vinto solo una delle ultime nove partite di campionato (2N, 6P).

o Sfida tra la squadra che in questo campionato ha tirato di più (il Napoli, 17 tiri di media a gara) e che ha centrato più lo specchio (sei di media a gara) e quella che ha subito più tiri (il Frosinone, 20 di media a match) e ne ha concessi di più nello specchio (sei di media).

o Nessuna squadra ha perso meno punti da situazione di vantaggio del Napoli in questa Serie A (solo sette), nessuna ne ha recuperati meno del Frosinone (solo due).

o Gonzalo Higuaín è andato a segno in 24 partite diverse di questo campionato, già record nella storia della Serie A: nessuno mai era riuscito a “timbrare il cartellino” in così tante partite di un singolo massimo campionato italiano.

o Oliver Kragl, che ha esordito in Serie A nella gara di andata, è il centrocampista del Frosinone che da allora ha tirato di più: 30 conclusioni, 2.14 di media a presenza.

Leave a Reply