Sampdoria, Montella: “Dispiace per dichiarazioni della dirigenza, non mi sento indegno”

Calcio: Serie A, torna campionato, martedì derby Genoa-Samp

Vincenzo Montella, allenatore della Sampdroria, ha parlato ai microfoni di Rai Sport dopo la pensante sconfitta nel derby contro il Genoa per 3-0: “Gara indegna come ha detto il ds Osti? Difficile parlare dopo una sconfitta simile, ma bisogna stare attenti. Sono esternazioni pro tifosi, cose che a me non piace fare. Non mi sento indegno, lavoro 18 ore al giorno e ci metto il massimo impegno. Il Genoa è stato cinico, non abbiamo avuto la forza strutturale per tornare in gioco. Bisogna saper perdere e accettare il verdetto. Bisogna avere equilibrio nelle esternazioni perché abbiamo una responsabilità nei riguardi dei tifosi”

Sulla dirigenza blucerchiata: “C’è sempre stato feeling e confronto, ma resto dispiaciuto di alcune dichiarazioni. Indegno è una parola che alimenta anche violenza, mi piacerebbe confrontarmi e fare strategia comune. Sono parole pro tifosi che scagiona chi le dice. Dispiace perché abbiamo lavorato per la salvezza, ma bisogna saper accettare le sconfitte e abbracciare i tifosi che ci hanno sostenuto tutta la stagione. Mi sento responsabile del ko, ma bisogna stare attenti con le parole”.

Leave a Reply