Lazio, Inzaghi: “Spero e credo nella conferma, Klose è un esempio”

SS Lazio v Empoli FC - Serie A

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della partita contro il Carpi, vinta con un netto 3-1: “Una squadra come la nostra doveva raggiungere l’Europa League. Peccato. Abbiamo giocato sei partite e ne abbiamo vinto quattro. Sono molto soddisfatto dei ragazzi. “

Sul futuro: “Sono sereno e tranquillo, la squadra mi segue. Tutti remiamo nella stessa situazione. Aspettarmi la conferma? Si, penso di si, con Lotito c’è un gran rapporto, parliamo molto e mi lascia tranquillo. Bel rapporto anche con Tare. Nel 2010 ho iniziato dal basso, dalle giovanili, vincendo titoli e anche con i ‘grandi’ ho dimostrato il mio valore”.

Sull’eterno Klose: Si merita il gol, è un esempio da seguire”.

Sull’espulsione di Djordjevic:Non bisognerebbe far capitare questi episodi. Lui è un giocatore generoso, stava correndo ed è stato spinto da Letizia. Forse era giusto il giallo per entrambi, ci dispiace dover fare a meno di Filip nell’ultima giornata. La Lazio ha voglia, mi sta dando tutto ciò che ha e vuole farlo anche nel capitolo finale del campionato”

Leave a Reply