Sassuolo-Roma 0-2, le dichiarazioni dei neroverdi

DI FRANCESCO

L’anticipo della 23° giornata di Serie A si è concluso con il risultato di 2-0 in favore della Roma ai danni del Sassuolo. Neroverdi sfortunati nel finale, sullo 0-1, con il rigore sbagliato da Domenico Berardi che ha lasciato l’amaro in bocca soprattutto a mister Eusebio Di Francesco.

Ecco proprio le parole del tecnico dei neroverdi nel post partita: Il rigore fallito da Berardi? Ci sta, Domenico è sempre stato freddo a battere i rigori. Ne ha segnati tanti, oggi ha sbagliato. Peccato, abbiamo messo la Roma alle corde nella ripresa. È un peccato, doveva esserci maggiore lucidità in alcune circostanze. Avremmo meritato qualcosa in più”. Roma meglio nella prima frazione? “Ci ha dato pochi punti di riferimento, noi non siamo stati bravi a tenere compatti i reparti. Nella ripresa ho cambiato qualcosina, ma la Roma ha ottimi palleggiatori. Abbiamo aumentato il pressing, siamo stati corti e spesso abbiamo messo gli avversari nella loro metà campo”.

Dopo Di Francesco ha parlato anche Paolo Cannavaro: “Nel primo tempo ci davano pochi punti di riferimento e abbiamo sofferto abbastanza. Nella ripresa siamo stati più intraprendenti e con quel rigore sarebbe potuta finire diversamente. Peccato, ma l’errore ci può stare. Berardi era giù, ma ha personalità e ne uscirà tranquillamente. Nelle ultime cinque-sei partite siamo venuti meno per quanto riguarda i risultati, ma le partite in casa sono sempre state tirate fino all’ultimo, eccetto contro il Bologna. Scudetto? Contento di vedere il Napoli in testa, tifo per gli azzurri”.

Leave a Reply