Genoa, tutti furiosi con Perotti: lui piange e si scusa

20150916100915-perotti_ok

Nella partita di ieri Genoa-Bologna, l’esterno offensivo ligure Diego Perotti è stato espulso all’80’ dopo aver rifilato una gomitata a Diawara del Bologna. Dopo 10′ in inferiorità numerica, il Genoa ha preso gol e ha poi perso la partita per 1-0. La reazione dei tifosi e del presidente Preziosi dopo la gomitata del proprio attaccante non è stata delle migliori: “Sono arrabbiatissimo – ha esordito ai microfoni di Radio Nostalgia il presidente del Genoa -. E’ inammissibile perdere così. La follia della gomitata di Perotti poi, è simbolo di frenesia. Che senso ha, provare a vincere anche quando sei in inferiorità numerica? Sono stupefatto. Questa è una gara che dovevamo vincere 4-0, invece le due gare con le emiliane si sono concluse con due sconfitte. Che brutta stagione. Dovremmo andarci a far benedire”.

Questa è già l’ottava espulsione in questa stagione per i rossoblu: “Devo rimproverare poco ai giocatori, se non l’episodio di Perotti. Le otto espulsioni? Sono inspiegabili, non ci sono motivi di tensione” ha detto il tecnico Gian Piero Gasperini.

Diego Perotti ora rischia fino a tre giornate di squalifica. Dopo aver pianto, il giocatore ha chiesto scusa a tifosi e compagni di squadra.

Leave a Reply