#FocusPrimavera – I risultati della docesima giornata

50186607Veratti

GIRONE A:
Nel girone A salta subito all’occhio la vittoria della Juventus ai danni dello Spezia per 0-4. I Bianconeri mantengono infatti il primato in classifica grazie ad una superba prestazione condita da i gol di Clemenza(doppietta), Vadalà e Favilli. A ruota dei bianconeri c’è la Virtus Entella, anche lei schiacciasassi in questa giornata: la partita contro  la Pro Vercelli finisce infatti 0-5, con la doppietta di Moreo ( primo gol su rigore) e i gol rispettivamente di Di Paola, Pellizzari e Puntoriere. Vince anche la Fiorentina, che dopo essersi portata in vantaggio con Diakhatè al 2′ riesce in maniera ottimale a preservare il vantaggio per tutto l’arco della partita. Cade invece la Sampdoria, nonostante il gol del solito Ponce. I doriani infatti cadono in casa del Torino, abile a sfruttare gli errori della difesa blucerchiata con i gol di Tabaldo ed il rigore di Zenuini. Finisce in pareggio la partita tra Genoa e Trapani, con i padroni di casa abili per due volte a portare il risultato in parità. Parte forte il Trapani con il gol di Gardet ma prima della fine del primo tempo arriva il gol di Chicchiarelli. Nella ripresa un gran gol di Stellini rimedia al gol di Mistretta fissando il risultato sul 2 a 2. Sempre più ultimo il Livorno che viene sconfitto anche dal Sassuolo, che nel primo tempo si porta avanti con i gol di Adjapong e Zecca. A nulla serve il gol di Morelli a scadere della frazione perché al 74′ il Sassuolo fa 3 a 1 con il gol di Ravanelli. Partita emozionante anche tra Novara e Carpi, finita per 2 a 3. I Modenesi giocano un gran primo tempo portandosi sullo 0 a 3 con i gol di Wang Yi, Sallusti e Tedesco. I padroni di casa rialzano la testa ma la doppietta di Terragrossa non basta per ottenere il pareggio.

RISULTATI:
GENOA-TRAPANI 2-2
LIVORNO-SASSUOLO 1-3
MODENA-FIORENTINA 1-3
NOVARA-CARPI 2-3
PRO VERCELLI-VIRTUS-ENTELLA 0-5
SPEZIA-JUVENTUS 0-4
TORINO-SAMPDORIA 2-1

CLASSIFICA:
JUVENTUS 28
VIRTUS ENTELLA 27
FIORENTINA 27
TORINO 23
SASSUOLO 23
SAMPDORIA 19
SPEZIA 16
MODENA 15
GENOA 16
NOVARA 11
CARPI 11
PRO VERCELLI 7
TRAPANI 7
LIVORNO 2

CLASSIFICA MARCATORI:
12 RETI: Ponce (Sampdoria)
9 RETI: Mlakar (Fiorentina), Pozzebon (Juventus)
8 RETI: Favilli (Juventus)

PROSSIMO TURNO:
CARPI-SPEZIA
FIORENTINA-PRO VERCELLI
JUVENTUS-GENOA
SAMPDORIA-MODENA
SASSUOLO-TORINO
TRPANI-NOVARA
VIRTUS ENTELLA-LIVORNO

GIRONE B:
Vince Il Bologna per 2 a 0 sulla Salernitana con i gol di Saporetti e Goh. Stesso risultato maturato in Aatalanta-Udinese, con la Dea che si impone con i gol di La Vigna e Lunetta. Bella rimonta del Brescia che dopo essere passata in svantaggio contro Il Perugia (gol di Varfaj) tira fuori le unghie e agguanta la vittoria con la doppietta di Bertoli. Riesce a recuperare il risultato anche il Verona che dopo aver subito il gol da Cortesi per Il Como, si affida a Fares che con una doppietta porta in vantaggio i scaligeri. Prima della fine del primo tempo arriva anche il terzo gol con Tupta. Nella ripresa, nonostante i ripetuti attacchi della squadra di casa, (conditi con il gol di Cicconi) arriva la vittoria per i veronesi Si ferma la capolista Cagliari, bloccata dallo 0 a 0 contro il Vicenza. Non si ferma invece la rincorsa verso la vetta del Chievo: la vittima di questa settimana si chiama Cesena, che subisce ben 4 gol dall’attuale seconda in classifica. Sul tabellino sono finiti Leris (doppietta), il rigore di Kiyine e Depaoli. Il Derby di Milano finisce secondo le previsioni: i neroazzurri hanno infatti sconfitto la squadra allenata da Brocchi, rispettando così gli attuali rapporti di forza. La squadra di Vecchi si è portata in vantaggio alla fine del primo tempo con Correia e , dopo una ripresa molto sofferta, sono riusciti a raddoppiare nel finale con il nuovo entrato, classe 1999, Pinomenti.

RISULTATI:
BOLOGNA-SALERNITANA 2-0
BRESCIA-PERUGIA 2-1
CAGLIARI-VICENZA 0-0
ATALANTA-UDINESE 2-0
CHIEVO-CESENA 4-0
COMO-VERONA 2-3
INTER-MILAN 2-0

CLASSIFICA:
CAGLIARI 29
CHIEVO 28
INTER 27
ATALANTA 24
VERONA 19
MILAN 18
CESENA 15
UDINESE 15
BOLOGNA 13
COMO 13
BRESCIA 13
SALERNIATANA 11
VICENZA 8
PERUGIA 7

CLASSIFICA MARCATORI:
9 RETI: Serra (Cagliari), Cortesi (Como)
8 RETI: Raffini (Cesena)
7 RETI: Tulissi (Atalanta), Said (Brescia), Arras (Cagliari)

PROSSIMO TURNO:
CESENA-ATALANTA
MILAN-CAGLIARI
PERUGIA-INTER
SALERNITANA-CHIEVO VERONA
UDINESE-BRESCIA
HELLAS VERONA-BOLOGNA
VICENZA-COMO

GIRONE C:
Vincono le romane, entrambe con lo stesso risultato, 1 a 0. La Roma si impone a Latina con il di Machin mentre la Lazio di Inzaghi vince di misura a Napoli con il gol all’ultimo secondo di Manoni. Stesso risultato maturato anche in Palermo-Ternana: decisivo il gol di Ferchici. Non si ferma la capolista Frosinone, che infligge 3 gol al Bari grazie a Preti, De Santis e Volpi. Stesso risultato in Pescara-Avelino, con i padroni di casa trascinati dalla tripletta di Odriozola. Dietro il Frosinone si conferma l’Empoli, che vince 3 a 1 in casa contro l’Ascoli. Partono bene i toscani con il gol di Picchi, pareggiato al 30′ da Ciabaschi. A inizio ripresa segna il solito Tchanturia, e al 77′ Picchi mette a segno la sua doppietta personale fissando il risultato sul 3 a 1. Nell ‘ultima partita vince il sempre più sorprendente Crotone che rimonta il risultato contro il Lanciano, vincendo per 2 a 1. Gli Abruzzesi erano infatti passati in vantaggio con Carpentieri ma i gol di Tripicchio e Cuomo hanno permesso ai Calabresi di portare a casa i 3 punti.

RISULTATI:
CROTONE-LANCIANO 2-1
EMPOLI ASCOLI 3-1
FROSINONE-BARI 3-0
LATINA-ROMA 0-1
PALERMO-TERNANA 1-0
PESCARA-AVELLINO 3-0
LAZIO-NAPOLI 1-0

CLASSIFICA:
FROSINONE 28
EMPOLI 27
ROMA 26
VIRTUS LANCIANO 20
PALERMO 19
LAZIO 17
CROTONE 17
PESCARA 17
ASCOLI 16
LATINA 16
NAPOLI 11
TERNANA 11
BARI 8
AVELLINO 4

CLASSIFICA MARCATORI:
12 RETI: Tchanturia (Empoli), Volpe (Frosinone)
9 RETI: Tripicchio (Crotone)
8 RETI: Sadiq (Roma)

PROSSIMO TURNO:
ASCOLI-PALERMO
AVELLINO-CROTONE
BARI-PESCARA
LANCIANO-LAZIO
NAPOLI-LATINA
ROMA-FROSINONE
TERNANA-EMPOLI

Leave a Reply