#IlCalciomercatoNonDormeMai. Le trattative più importanti della settimana

calciomercato executive hotel

In Serie A, l’Udinese cerca una prima punta per sopperire all’assenza di Duvan Zapata almeno fino a marzo e il presidente Pozzo sembrerebbe intenzionato a regalare a Colantuono una punta di spessore. I nomi delle ultime ore sono quelli di Quagliarella e Zaza. Per l’attaccante del Torino, la trattativa non sembra facilmente percorribile mentre, per la punta juventina, la dirigenza friulana potrebbe approfittare dei buoni rapporti con il club Campione d’Italia e cercare un prestito almeno fino a fine anno. In casa Roma, Ashley Cole è sempre più vicino all’addio. L’Aston Villa e la squadra più vicina ad ingaggiare il terzino sinistro inglese classe 1980. Il Napoli cerca un difensore per migliorare il reparto arretrato. L’idea della dirigenza partenopea è quella di prendere un giocatore italiano di prospettiva e, trovando difficoltà nella trattativa per portare a Napoli Daniele Rugani, Giuntoli sembrerebbe orientato a prelevare dall’Empoli Federico Barba. Il difensore classe ’93 possiede l’identikit adatto e il prezzo del suo cartellino si aggira attorno ai 4 milioni di Euro. In casa Juve è da registrare il rinnovo del contratto di Alvaro Morata. Il centravanti spagnolo firma il prolungamento di contratto che lo legherà al club bianconero fino al 2020. Kuzmanovic, attualmente in forza al Basile, non ha impressionato in Svizzera collezionando appena 2 presenze in campionato e sembrerebbe intenzionato a lasciare la compagine elvetica. Bologna e Sampdoria sono sulle tracce dell’ex Inter. In Serie B, lo Spezia è intenzionato a rafforzare la fascia sinistra difensiva e il nome delle ultime ore è quello di Antonio Zito dell’Avellino. Il Crotone, vuole continuare a stupire e per far ciò vuole migliorare la mediana con il centrocampista classe 1983 in forza al Catania, Gianluca Musacci.

Per quanto riguarda il calcio estero, la Premier League è la più attiva. Il Liverpool è sulle tracce di Diego Lopez oramai in uscita dal Milan e Sirigu sembra intenzionato a lasciare il PSG con il Newcastle molto interessato al portiere italiano. In casa Arsenal, Debuchy non trova spazio e sembrerebbe intenzionato a lasciare il club londinese. Sempre in casa Gunners sono da registrare le parole del tecnico Wenger, sul possibile approdo di Benzema all’Emirates Stadium. Le parole del tecnico francese sono semplici e chiare: “Non possiamo permettercelo”. Nonostante l’esclusione dalla Champions League, il Manchester United è alla ricerca di un difensore centrale per migliorare la rosa. Fonti vicine all’ambiente dei “Diavoli Rossi” affermano che Van Gaal sarebbe pronto ad investire 70 milioni di Euro per il difensore del Liverpool, Stones. Sul difensore inglese è vivo anche l’interesse del Chelsea di Mourinho. In Liga, il Barcellona si è assicurato il diritto di prelazione di Gabriel del Santos. Gabigol, seguito in Italia dalla Juventus, è consierato il nuovo Neymar e la dirigenza blaugrana non sembra intenzionata a farselo sfuggire. Sempre rimanendo in casa Barca, Luis Enrique vorrebbe un attaccante da aggiungere al suo roster. Voci delle ultime ore vogliono Alexandre Pato vicino alla società blaugrana. L’alternativa al “Papero” è Negredo del Valencia. Non potevamo esimerci dal citare l’offerta dello Zenit di Sanpietroburgo a Carlo Ancelotti per affidargli la ricca panchina russa. All’ex tecnico di Milan e Real Madrid è stato proposto un contratto pluriennale a 16 milioni di euro l’anno. L’enturage del tecnico afferma che l’allenatore di Reggiolo ci stia pensando.

Leave a Reply