Roma, serve un collante tra società e squadra: idea Boban

IM_Boban

Nonostante i tanti milioni spesi per rinforzare la squadra durante la scorsa sessione di calciomercato, la Roma stenta a decollare in campionato e in Champions. Pur avendo passato il turno, accedendo di fatto agli ottavi di finale, la squadra di Garcia è costantemente attaccata dai tifosi per lo scarso rendimento dei giocatori in campo. A finire sotto la contestazione però, non sono solo i calciatori ed il tecnico francese, ma anche la società, rea di non essere mai presente per far sentire il suo apporto alla squadra. L’incontro tra Pallotta e il prefetto Gabrielli non ha portato a nulla, o quasi, sul tema stadio del presente e del futuro.

Ecco perché alcune indiscrezioni porterebbero la Roma all’inserimento in società, di una giura che possa collegare la squadra e la stessà proprietà, in modo da accrescere l’evoluzione in chiave internazionale. Secondo Sky Sport, il nome più gettonato è quello dell’ex centrocampista del Milan, Zvonimir Boban, attualmente opinionista proprio della piattaforma a pagamento. Per adesso tutto tace, sta di fatto però, che da parte dei piani alti della società capitolina, c’è la volontà di dare una scossa alla squadra e non, evitando a tutti i costi l’esonero dell’allenatore che non sempre giova sul piano dei risultati. La figura di Boban potrebbe ridare un anima alla squadra che si sentirebbe più vicina alla società tramite dei dialoghi continui.

Leave a Reply