Inter, si punta sempre a rinforzare il reparto degli esterni: Candreva nel mirino

FBL-ITA-SERIE A-LAZIO-CESENA

L’Inter non molla un colpo e punta forte sul mercato di gennaio per rinforzare il reparto dei centrocampisti, in particolare degli esterni offensivi, tanto cari al tecnico Mancini. Forte della promessa data dal presidente Thohir, che ha dichiarato di voler investire su nuovi calciatori durante la sessione invernale del calciomercato, il tecnico di Jesi sta già monitorando alcuni calciatori, da Pjaca, giovane talento della Dinamo Zagabria, ai sempre vivi Mertens e Feghouli che hanno sicuramente un costo elevato rispetto al giovane croato. Per questo, i dirigenti neroazzurri vogliono puntare sull’esterno destro della Lazio Antonio Candreva.

L’entourage di Mancini, avrebbe già avviato in segreto le trattative per portare il centrocampista classe 1987 alla pinetina. Ovviamente il presidente della Lazio Claudio Lotito non lascerà andare a cuore leggero il suo centrocampista e cercherà di ottenere il massimo dalla vendita. La trattativa sembra quindi difficile per l’Inter che vorrebbe acquistare l’esterno già a gennaio, cosa che probabilmente non avverrà, vista la volontà della società capitolina di non privarsi del calciatore nella sessione invernale del calciomercato.

Ecco perché la trattativa potrebbe decollare verso febbraio-marzo, quando verranno delineati gli obbiettivi di entrambe le compagini e il reale patrimonio a cui i neroazzurri potranno attingere. Il calciatore è in scadenza nel 2019 e sul contratto non ha alcuna clausola rescissoria. La Lazio chiede almeno 20 milioni che l’Inter non è disposta a dare cash, ma inserendo qualche contropartita tecnica, il prezzo potrebbe scendere e aggirarsi intorno ai 10 milioni. Ma un altra ipotesi, porta alla cessione di Ricky Alvarez e di Andrea Ranocchia, riuscendo a reperire così i 20 milioni richiesti da Lotito.

Leave a Reply