Atalanta, scatta l’opzione per blindare il Papu Gomez fino al 2018

Soccer: Serie A; Atalanta-Udinese

Non è un caso che dietro al bel gioco espresso dall’Atalanta in questa prima fase del campionato di Serie A ci sia la mano di un allenatore esperto come Edy Reja, capace di rivoluzionare la squadre già dalla passata stagione, subentrando all’esonerato Colantuono. Chi ne beneficia in particolare è sicuramente il Papu Gomez, esterno offensivo classe 1988. Con il 4-3-3 impostato dal tecnico di Gorizia, l’ex centrocampista del Metalist Kharkiv, ha trovato tanto spazio ma soprattutto la fiducia e la stima dell’allenatore, il quale gli ha permesso di esprimersi al meglio in questo avvio di campionato, riuscendo a realizzare 3 gol in 12 presenze stagionali.

La strepitosa forma del Papu però, non è passata inosservata agli addetti ai lavori, tanto che molte squadre avrebbero già bussato alle porte neroazzurre per chiedere informazioni sull’argentino. Dopo la scorsa partita contro il Milan terminata 0-0 ma con un dominio atalantino per tutti i 90 minuti, proprio il presidente dei rossoneri Silvio Berlusconi, avrebbe espresso parole al miele per l’ex calciatore del Catania, facendo intendere che anche il Milan è sul calciatore. Tanto da far drizzare le orecchie dei dirigenti bergamaschi, i quali, secondo quanto riportato dall’Eco di Bergamo, vorrebbero blindarlo fino al 2018, scongiurando così gli attacchi delle compagini avversarie. Dunque l’Atalanta vorrebbe esercitare una clausola scritta sul contratto di Gomez, cioè il rinnovo automatico per un altra stagione e di conseguenza, avere un maggior potere in caso di un eventuale trattativa.

Leave a Reply