Inter 4-3 con l’Empoli, è festa per Icardi

Icardi

L’Inter passa per 4-3 al Meazza contro l’ Empoli che ha fatto l’ennesima grande partita della propria stagione. Primo tempo senza reti, accade tutto nella ripresa. L’Inter ha giocato per Mauro Icardi per consentirgli di agganciare Toni nella classifica dei capocannonieri e così è stato. Prima è stato altruista Maurito decidendo di non calciare e di servire Palacio a porta vuota, poi si è preso la scena con due gol da bomber a trafiggere l’incolpevole Bassi, agganciando così Luca Toni a quota 22 gol. E’ stato un incontro spettacolare con l’Inter sul 2-0 che si fa recuperare dalle reti di Mchedlidze e Pucciarelli per poi allungare nuovamente prima con Brozovic e poi, come detto, con Icardi per il 4-2. Inutile la doppietta al minuto ’88 di Mchedlidze. Gli uomini di Mancini terminano così in 8° posizione, sicuramente non quello che si aspettava il tecnico di Jesi ma almeno è stato scongiurato il turno preliminare di Coppa Italia ad agosto.

Leave a Reply