Home Calcio Acerbi: “Inevitabile marcare stretto l’avversario. Buon colloquio con Lotito”