FantaSuggerimenti – I consigli in vista della prossima settimana

15877737_10211791877302634_451385905_o

Sempre meno giornate alla fine del campionato e il fantacalcio sta giungendo al termine. Partiamo allora con i consigli per questa giornata che arriva prima di Pasqua.

Sabato ore 12:30, Inter-Milan

Antipasto gustosissimo quello che vede di fronte Inter e Milan. Chi scegliere al vostro fantacalcio? I due portieri lasciateli entrambi in panchina mentre schierate Perisic da una parte e Suso dall’altra (potrebbero essere decisivi come all’andata). Gagliardini e Kucka possono portarvi delle soddisfazioni con i loro inserimenti mentre Icardi (zeo goal al Milan da quando è in nerazzurro) e Bacca (alterna buone prestazioni a gare in cui sparisce) rappresentano delle incognite ma lasciarli fuori è complicato. Da confermare D’Ambrosio, occhio a Deulofeu.

Sabato ore 15:00, Cagliari-Chievo

Una di quella partite in cui le squadre hanno poco da dire; Rafael o Seculin? Scelta difficile e per questo vi consigliamo di lasciarli fuori. Puntate molto sui giocatori offensvi quindi Joao Pedro, Sau, Borriello (in dubbio ma dovrebbe farcela) da una parte e Birsa, Pellissier e Meggiorini dall’altra.

Sabato ore 15:00, Fiorentina-Empoli

Tatarusanu vi può garantire il bonus della porta inviolata; Gonzalo Rodriguez, dopo la buona prova contro la Sampdoria, va riconfermato. Bernardeschi e Kalinic vi possono portare molti bonus. Occhio a Babacar che potrebbe essere riconfermato. Per quanto riguarda l’Empoli vi suggeriamo solamente El Kaddouri.

Sabato ore 15:00, Genoa-Lazio

Visto il momento che sta attraversando il Genoa l’unico che ci sentiamo di consigliare è Simeone (ma solo per il fatto che con Juric potrebbe ritrovare la via della rete). Brutta notizia per chi ha Izzo: il difensore, squalificato per 18 mesi, ha terminato la stagione. Per quanto riguarda la Lazio potete rischiare Strakosha, mentre vanno inseriti assolutamente Savic, Anderson e ovviamente Immobile; chi ha Keita lo può anche rischiare perché non è escluso un suo impiego dal primo minuto.

Sabato ore 15:00, Palermo-Bologna

Altra partita in cui è difficile scegliere chi schierare e chi lasciare fuori. Partiamo dal presupposto che Posavec è meglio non rischiarlo a differenza di Mirante che, qualora non avete di meglio, può anche essere schierato. Diamanti e Nestorovski possono portarvi qualche bonus mentre per gli ospiti fate partire titolare Dzemaili e date l’ennesima possibilità a Destro; Di Francesco potrebbe essere il vostro uomo in più.

Sabato ore 15:00, Pescara-Juventus

Evitate Fiorillo mentre inserite Buffon (o Neto se il turn over di Allegri dovesse riguardare anche il portiere) perché le possibilità che mantenga la porta involata sono altissime. Se proprio volete schierare un giocatore del Pescara, scegliete Caprari. Discorso Juventus: al netto del turn over che, in vista dell’impegno del Camp Nou, verrà effettuato vi consigliamo Barzagli, Marchisio, Dybala (galvanizzato dopo la doppietta al Barca) e Higuain (anche se sono alte le propabilità che giochi Mandzukic).

Sabato ore 15:00, Roma-Atalanta

Szczesny o Berisha? Il portiere della Roma può essere rischiato anche se il rischio che prenda goal esiste; Fazio e Caldara sono difensori che forniscono sempre una grande prestazione e, a volte, capita anche riescano a trovare la via della rete. Nainggolan e Kessie sono i centrocampisti che, con i loro inserimenti, possono portarvi bonus importanti così come la coppia goal Dzeko-Salah. Pesante l’assenza di Gomez dal momento che Petagna non è proprio un cecchino come bomber.

Sabato ore 15:00, Torino-Crotone

Hart può essere rischiato mentre evitate Cordaz (nonostante nelle ultime due gare abbia subito solamente due goal). Belotti va inserito ad ogni costo ma anche Falque e Ljajic sono da rischiare perché potrebbero portarvi bonus importanti. Per il Crotone è obbligatorio Falcinelli.

Sabato ore 18:00, Sassuolo-Sampdoria

Consigli e Viviano potete rischiarli anche se, qualora nella vostra rosa ci dovesse essere il Buffon di turno, evitateli. Acerbi è da inserire così come Matri che va a sostituire lo squalificato Berardi. Nella Sampdoria consigliamo i soliti tre: Bruno Fernandes, Quagliarella e Schick ma occhio ad Alvarez che potrebbe avere una chance da titolare.

Sabato ore 20:45, Napoli-Udinese

Tra Reina e Karnezis scegliete l’estremo difensore partenopeo, reduce dalla buona prova contro la Lazio. Partita in cui i due tridenti (Callejon-Insigne-Mertens, De Paul-Zapata-Thereau) vanno schierati. Ovviamente non dimenticatevi di Hamsik e occhio anche a Badu.

Ora i soliti quattro da schierare e quelli da evitare

SCHIERARE

Portiere, Tatarusanu: l’estremo difensore della Fiorentina può mntenere la porta inviolata nella sfida con l’Empoli.

Difensore, Acerbi: il pilastro difensivo del Sassuolo può fare veramente bene con la Sampdoria.

Centrocampista, Hamsik: il capitano del Napoli può portare bonus importanti nella sfida con l’Udinese.

Attaccante, Belotti: il goleador del Torino può scatenarsi contro il Crotone.

EVITARE

Portiere, Handanovic: sei goal subiti nelle ultime tre partite. Meglio farlo riposare per una giornata.

Difensore, Burdisso: contro Immobile potrebbe fare una pessima figura.

Centrocampista, Sosa: il rischio cartellino per il giocatore rossonero è abbastanza alto.

Attaccante, Icardi: è un rischio ma i suoi zero goal contro il Milan ci portano a fare questa scelta.

Ecco, per concludere, la top undici per questa giornata

Tatarusanu, Acerbi Fazio Rodriguez, Hamsik Suso Bernardeschi Perisic, Belotti Dzeko Immobile.

Leave a Reply