Atalanta, Caprari? Si può prendere di meglio

gomez

Fenomeno sui social network ma soprattutto sul campo di calcio; stiamo parlando di Alejandro Gomez, attaccante dell’Atalanta. Il talento dell’Argentina, con i suoi undici goal stagionali, sta trascinando i suoi compagni al sogno chiamato Europa League. In questo momento i ragazzi di Gasperini sono al sesto posto con cinquantacinque punti (solo due di distanza dalla Lazio quarta). La paura che qualora l’Atalanta centrasse una storica qualificazione europea possa perdere i suoi migliori talenti è tanta; Conti, Kessié (sempre più insistenti le voci che vogliono il futuro dell’ivoriano a Roma, sponda giallorossa) e Gomez sono i giocatori che potrebbero lasciare Bergamo l’estate prossima. El Papu ha gli occhi di molte squadre blasonate, in Italia ma anche all’estero e la domanda che i tifosi dell’Atalanta si stanno ponendo è tanto semplice quanto scontata: chi sarebbe il sostituto di Gomez se l’argentino dovesse andare via? La risposta resterà oscura almeno fino a quando non inizierà ufficialmente il mercato. Qualche nome, però, sta già circolando e il più gettonato è quello di Gianluca Caprari. L’esterno del Pescara sarebbe l’ideale per l’Atalanta del futuro? Se andiamo a vedere la carta d’identità si dal momento che il giocatore italiano è sei anni più giovane rispetto al talento argentino. Se però andiamo ad analizzare tecnicamente i due attaccanti, l’esterno ex Roma non è paragonabile al Papu; il talento dell’Atalanta ha più estro, negli ultimi venti metri rischia di essere devastante e soprattutto ha quella continuità sia all’interno di una gara sia nell’arco di un campionato che lo fanno essere indispensabile per la squadra. Caprari, al contrario, ha dimostrato le sue qualità solo in Serie B, sparendo quando la squadra aveva bisogno di lui nella massima categoria. In questa stagione, infatti, l’attaccante italiano non ha dato il contributo che prima Oddo e ora Zeman si aspettavano per provare a salvare il Pescara. Va considerato anche che Caprari è di proprietà dell’Inter perciò il futuro dell’ex Roma dipenderà molto dalla società nerazzurra (anche se non pensiamo faranno i salti mortali per tenerlo). Gomez out e Caprari in? L’Atalanta, soprattutto se dovesse qualificarsi per l’Europa League, avrebbe la possibiità economica (considerato anche le probabili cessioni del  Papu, di Kessié e di Conti) può prendere un giocatore di maggiore qualità.

Per ricevere sul telefono tutte le news riguardo l’Atalanta, iscrivetevi al nostro canale telegram: telegram.me/AtalantaGoal24

Leave a Reply