Serie A – 29° giornata: le probabili formazioni

Il punto sulla SerieA

Sabato 18 marzo ore 18.00

Torino – Inter

Mihajlovic deve sciogliere due dubbi: De Silvestri o Zappacosta in difesa e Iago Falque o Iturbe in avanti. In cabina di regia giocherà ancora Lukic con Valdifiori in panchina. In casa Inter Pioli ha tutti gli uomini a disposizione. Il tecnico dell’Inter, dopo il largo successo sull’Atalanta, dovrebbe confermare gli stessi uomini con Medel in difesa, favorito su Murillo, e Banega sulla trequarti.

TORINO (4-3-3): Hart; Zappacosta/De Silvestri, Castan, Rossettini, Barreca; Lukic, Benassi, Baselli; Iago Falque/Iturbe, Belotti, Ljalic.

Inter (4-2-3-1): Handanovic, D’Ambrosio, Medel, Miranda, Ansaldi; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. Allenatore: Pioli.

Sabato 18 marzo ore 20.45

Milan – Genoa

Tanti problemi per Montella, il tecnico del Milan non avrà gli squalificati Romagnoli e Sosa e l’infortunato Suso. In avanti, turno di stop  anche per Bacca, toccherà a Lapadula guidare l’attacco con Ocampos e Deulofeu. Problemi anche per Mandorlini in casa Genoa, il tecnico rossoblu perde Burdisso per squalifica e deve valutare le condizioni di Ninkovic e Orban (affaticamento muscolare). In avanti coppia SimeonePinilla.

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Paletta, Antonelli; Bertolacci, Locatelli, Pasalic; Ocampos, Lapadula, Deulofeu. Allenatore: Montella.

Genoa (3-5-2): Lamanna; Munoz, Gentiletti, Izzo; Lazovic, Ntcham, Cataldi, Hiljemark, Laxalt; Simeone, Pinilla Allenatore: Mandorlini.

Domenica 19 marzo ore 12.30

Empoli – Napoli

Martusciello, dopo la pesante sconfitta con il Chievo, è alla ricerca di punti salvezza anche se la gara di domenica sarà molto difficile. Il tecnico dell‘Empoli deve valutare le condizioni di Mauri, Mchedlidze e Tello. In casa Napoli, Sarri ha tutti a disposizione tranne Tonelli  (problema fisico da valutare). In avanti reclama spazio Milik.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Diousse, Croce; El Kaddouri; Pucciarelli, Maccarone Allenatore: Martusciello.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Albiol, Ghoulam; Rog, Diawara, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. Allenatore: Sarri.

Domenica 19 marzo ore 15.00

Sampdoria – Juventus

Giampaolo non avrà Viviano, squalifica, pronto Puggioni. In avanti sicuro del posto Muriel mentre ballottaggio tra Quagliarella e Schick. Allegri ritrova Cuadrado dopo la squalifica e dovrebbe confermare il 4-2-3-1. In mediana turno di riposo per Khedira, pronto Pjanic, in avanti Pjaca cerca spazio.

Sampdoria: Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Linetty, Torreira, Barreto; Fernandes; Muriel, Quagliarella/Schick. Allenatore: Giampaolo.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Asamoah; Marchisio, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic, Higuain. Allenatore: Allegri.

Atalanta – Pescara

In casa Atalanta c’è voglia di ripartire dopo il 7 a 1 contro l’Inter. Gasperini dovrà sostituire lo squalificato Kurtic dietro la coppia GomezPetagna. Diversi problemi per Zeman, il tecnico del Pescara perde Bruno per squalifica e deve valutare le condizioni di Bahebeck, Campagnaro, Caprari e Pepe.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Zukanovic; Conti, Kessié, Freuler, Spinazzola; Mounier; Gomez, Petagna. Allenatore: Gasperini.

Pescara (4-3-3): Bizzarri; Zampano, Coda, Bovo, Biraghi; Verre, Brugman, Memushaj; Benali, Cerri, Mitrita. Allenatore: Zeman.

Cagliari – Lazio

Rastelli deve valutare le condizioni di Ceppitelli e Deiola. In avanti ci dovrebbe essere solo Borriello con Joao Pedro ad agire alle sue spalle. Inzaghi deve valutare le condizioni di De Vrij, Biglia e Radu, in dubbio per la trasferta. In mediana squalificato Milinkovic Savic, pronto Lulic con Keita nel tridente.

Cagliari: Rafael; Isla, Pisacane, Alves, Murru; Ionita, Tachtsidis, Dessena, Barella; J. Pedro, Borriello. Allenatore: Rastelli.

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Hoedt, De Vrij, Radu; Parolo, Biglia, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita Allenatore: Inzaghi.

Crotone – Fiorentina

Nessuno squalificato in casa Crotone, Nicola deve però valutare le condizioni di Claiton. In avanti tridente Stoian, Trotta, Falcinelli. Sousa è alle prese con la squalifica di Tomovic in difesa. In avanti Bernardeschi e Saponara, in vantaggio su Ilicic, agiranno alle spalle di Kalinic.

Crotone (3-4-3): Cordaz; Sampirisi, Ferrari, Ceccherini; Rohden, Capezzi, Crisetig, Rosi; Stoian, Falcinelli, Trotta. Allenatore: Rastelli.

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, Gonzalo, Astori; Chiesa, Vecino, Valero, Olivera; Saponara, Bernardeschi; Kalinic. Allenatore: Sousa.

Bologna – Chievo

Diversi problemi per Donadoni, il tecnico del Bologna perde per squalifica Masina e Torosidis e gli infortunati Mbaye e Rizzo. In avanti il tecnico rossoblu potrebbe riproporre il tridente Di Francesco, Destro e Verdi. In casa Chievo Maran ha tutti a disposizione, in attacco sfida tra Pellissier e Meggiorini.

Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Maietta, Helander, Gastaldello; Donsah, Pulgar, Dzemaili; Verdi, Destro, Di Francesco. Allenatore: Donadoni.

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Cesar, Spolli, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pellissier/Meggiorini, Inglese. Allenatore: Maran.

Domenica 19 marzo ore 18.00

Udinese – Palermo

Dopo la netta vittoria sul Pescara Delneri deve valutare le condizioni di Evangelista, Faraoni e Felipe. In avanti Perica sfida Thereau per affiancare Zapata. In casa Palermo, Lopez ritrova dalla squalifica Balogh e Rispoli (in forte per un problema muscolare) ma non avrà Bruno Henrique per squalifica.

Udinese (4-4-2): Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Samir; Jankto, Hallfredsson, Badu, De Paul; Zapata, Thereau/Perica Allenatore: Luigi Delneri.

Palermo (4-2-3-1) Posavec; Morganella, Goldaniga, Andelkovic, Aleesami; Gazzi, Chochev; Sallai, Trajkovski, Embalo; Nestorovski Allenatore: Diego Lopez.

Domenica 19 marzo ore 20.45

Roma – Sassuolo

In difesa Spalletti ritrova Manolas, dopo la squalifica, e Emerson Palmeiri. In avanti Perotti pronto a prendere il posto di Salah. Di Francesco non avrà per squalifica Politano e deve valutare le condizioni di Sensi e Defrel. In avanti Matri verrà affiancato da Ragusa e Berardi.

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson Palmieri; Nainggolan, Salah; Dzeko. Allenatore: Spalletti.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Aquilani, Duncan; Berardi, Matri, Ragusa. Allenatore: Di Francesco

Leave a Reply