Inter, Santon: “Squadra di qualità, dobbiamo iniziare a vincere”

Santon, Inter

Sembrava destinato a lasciare la maglia nerazzurra in estate, ma, complice qualche problema fisico di troppo, Davide Santon è rimasto alla Pinetina diventando un elemento importante per Frank De Boer. Il terzino italiano si è infatti ritagliato un ruolo da titolare nella nuova Inter del tecnico olandese, protagonista di un inizio di stagione altalenante, soprattutto nei risultati. Dopo la vittoria con la Juve (con annesso entusiasmo generale), la sconfitta contro la Roma ha riportato il malumore in casa nerazzurra, ma il difensore interista è consapevole della forza della squadra: “Non bisogna mai accontentarsi, tocca fare il massimo. Quest’anno il minimo è la Champions, se si può fare qualcosa di più ben venga. Le qualità per la squadra ci sono, il mister ha lasciato un’ottima impressione, un’impronta, c’è tutto per fare bene. Poi tocca a noi perché in campo ci andiamo noi. Dobbiamo dare una svolta e vincere ogni partita già da domenica“.

Leave a Reply