Juventus, Nedved ‘traditore’ mancato: “Avrei voluto il Manchester United”

Bologna FC v Juventus FC  - Serie A

Pavel Nedved innamorato del Manchester United, tanto che per esso avrebbe lasciato la Juventus. Lo rivela l’ex-Pallone d’Oro in un’intervista al portale iDNES: “Il mio più grande rimpianto è quello di non aver mai giocato per il Manchester United, mi sarebbe piaciuto molto. Purtroppo però non c’è mai stata una vera offerta sul tavolo. Mi piaceva la generazione di Paul Scholes e Ryan Giggs, che io ho sempre ammirato. Ero un po’ geloso di Karel Poborsky perché lui ha avuto la fortuna di giocare nel Manchester United giocando grandi partite. So che sente ancora quelle emozioni”. Un’infatuazione che però non riguardava in generale il calcio inglese: “L’unica offerta che mi arrivò dall’Inghilterra era del Chelsea e dissi no“.

Leave a Reply