Pescara, Memushaj: “Vogliamo la prima vittoria e la salvezza”

Pescara Calcio v SSC Napoli - Serie A

In casa Pescara è Ledian Memushaj a parlare in conferenza stampa nella settimana che porta alla sfida contro il Chievo: “A Genova abbiamo conquistato un punto importante per la classifica contro un avversario difficile. In Serie A stiamo imparando che puoi concedere meno e fare male quando capitano le occasioni. La vittoria? Se vinciamo sabato non se ne parlerà più. Quando si vince ci si esalta e quando le cose non vanno il contrario. Questo è un campionato difficile ma stiamo facendo bene”.

Memushaj torna a parlare della partita di domenica scorsa: “Non abbiamo subito nulla se non qualche occasione. Ne abbiamo avute anche noi dove potevamo fare male. Se andiamo a vedere Bizzarri non ha fatto una parata. L’unico tiro è stato quello bloccato da Zampano. Preziosi? Tutte cavolate dette a caldo. Non credo che il presidente abbia quel pensiero. Non dovrebbe prendersela con il Pescara ma con la sua squadra dato che le epulsioni erano nette”.

Sulla gara contro il Chievo: “E’ una squadra di epserienza che fa giocare male gli avversari. Noi dobbiamo come sempre imporre il nostro gioco. Nel Chievo conosco Hetemaj, un ragazzo d’oro. Come mi sento? Bene ma voglio dare di più. Non sono stanco e in testa ho solo l’obiettivo di centrare la salvezza. Mi sono riposato poco dopo gli Europei ma ora sto bene”.

Leave a Reply