Pescara, Sebastiani attacca: “Preziosi pensi al suo Genoa”

Sebastiani, presidente del Pescara

Continua la polemica Preziosi-Sebastiani dopo il pareggio tra Genoa e Pescara per 1-1. Il patron dei delfini, tramite il Secolo XIX, ha attaccato il presidente genoano reo di aver insinuato che il Pescara è aiutato da alcuni arbitri: “Se fossi in Preziosi penserei al Genoa e non al Pescara. I punti sul campo li abbiamo fatti. Se Preziosi ha giocatori che mandano a quel paese l’arbitro è un problema suo“.

Leave a Reply