#CampionatiEsteri – I risultati del Weekend

manchester united

PREMIER LEAGUE (6° GIORNATA):

Altra giornata molto importante in Premier League, caratterizzata dal big match fra Manchester United e Leicester, con la riproposizione del duello ormai storico fra Ranieri e Mourinho. A spuntarla questa volta è stato però il portoghese, grazie ad un roboante 4 a 1 in cui è andato a segno anche Paul Pogba.  Mantiene imbattibilità e testa della classifica il Manchester City, che batte lo Swansea per 3 a 1 mettendo di fatto la panchina di Guidolin in serio rischio. Mattatore del match, ancora una volta, è Sergio Aguero, capocannoniere del torneo. Buona vittoria del Bornemouth, che riesce a battere il ben più quotato Everton per 1 a o mostrando una fase difensiva attenta e ordinata. Continua anche il gran periodo del Liverpool di Klopp, che rifila ben 5 gol al povero Hull City. Gran primo tempo dei Reds, con 3 gol nella prima mezz’ora che confermano la pericolosità del loro attacco. Vince e si conferma fra le più forti squadre in Premier il Tottenham, che liquida il Middlesbrough per 2 a 1. Nonostante l’assenza di Kane i londinesi sono infatti riusciti a vincere grazie alla doppietta di Son. Vincono in trasferta sia Crystal Palace che Southampton: i primi sono riusciti ad ottenere i 3 punti grazie ad una splendida rimonta che li ha portati dal 2 a 0 al 2 a 3, mentre i secondi hanno superato senza problemi la ben povera difesa del West Ham con un secco 0 a 3. Nell’altro big match, il derby di Londra, l’Arsenal batte il Chelsea di Conte per 3 a 0 festeggiando così nel migliore dei modi i 20 anni di panchina per Wenger. Finisce in pareggio per 1 a 1  Stoke City-West Brom.

MANCHESTER UNITED – LEICESTER 4-1 [Smalling (M, 22′), Mata (M, 37′), Rashford (M, 40′), Pogba (M, 42′), Gray (L, 59′)]

BOURNEMOUTH – EVERTON 1-0 [Stanislas (B, 23′)]

LIVERPOOL – HULL CITY 5-1 [Lallana (L, 17′), Milner (L, 30′ rig. e 71′ rig.), Mane (L, 36′), Meyler (H, 51′), Coutinho (L, 52′)]

MIDDLESBROUGH – TOTTENHAM 1-2 [Son (T, 7′ e 23′), Gibson (S,65′)]

STOKE CITY – WEST BROMWICH ALBION 1-1 [Allen (S, 71′), Rondon (W, 90+1′)]

SUNDERLAND – CRYSTAL PALACE 2-3 [Defoe (S, 39′ e 60′), Ledley (C, 61′), McArthur (C, 76′), C. Benteke (C, 90+4′)]

SWANSEA – MANCHESTER CITY 1-3 [Aguero (M, 9′ e 65′ rig.), Llorente (S, 13′), Sterling (M, 77′)]

ARSENAL – CHELSEA 3-0 [Sanchez (A, 11′), Walcott (A, 14′), Ozil (A, 40′)]

WEST HAM – SOUTHAMPTON 0-3 [Austin (S, 40‘), Tadic (S, 62), Ward-Prowse (S, 90)]

BURNLEY – WATFORD [26 Settembre, ore 21.00]

CLASSIFICA: Manchester City 18, Tottenham 14, Arsenal 13, Everton 13, Liverpool 13, Manchester United 12, Chelsea 10, C. Palace 10, WBA 8, Hull City 7, Leicester 7, Watford 7*, Bournemouth 7, Southampton 5, Middlesbrough 5, Swansea 4, Burnley 4*, West Ham 3, Stoke City 2, Sunderland 1.

*una partita in meno

PROSSIMO TURNO:
Everton–Crystal Palace
Swansea–Liverpool
Hull City–Chelsea
Sunderland–WBA
Watford–Bournemouth
West Ham–Middlesbrough
Manchester United–Stoke City
Leicester–Southampton
Tottenham–Manchester City
Burnley–Arsenal

LIGA BBVA (6° GIORNATA):

Non mancano le sorprese anche in Liga, dove questa volta si ferma il Real Madrid: i ragazzi di Zidane infatti non vanno oltre il 2 a 2 con il sempre ottimo Las Palmas, sempre più sorpresa di questo inizio di campionato. Torna a vincere anche il Barcellona e, senza Messi, lo fa anche in grande stile: manita rifilata al povero Sporting Gijon, che ha dovuto subire la forza di Suarez e compagni. Seconda vittoria consecutiva per il Valencia, che sembra essersi ripreso dall’inizio terrificante di campionato: la vittima questa settimana è il Leganes, affondato da uno straripante Nani. Vince e si conferma una delle squadra più attrezzate del torneo l’Athletic Bilbao, che batte nello scontro diretto per la zona Champions League il Siviglia di Sampaoli. La partita è finita per 3 a 1  per i baschi, con un grande Balenziaga, andato a segno. Vincono in casa sia Betis (vittoria di misura con il Malaga) che Eibar (ottimo 2 a 0 contro la Real Sociedad). Continua ad occupare le zone alte della classifica ancora il Villarreal, che supera in scioltezza l’Osasuna per 3 a 1: in gol anche due vecchie conoscenze del nostro campionato: Alexandre Pato e Nicola Sansone. Nel posticipo della domenica sera partita pazza fra Espanyol e Celta Vigo. Gli ospiti, che devono recuperare il terreno perso nelle prime giornate, si sono imposti per 0 a 2 grazie a due gol a fine partita. A sbloccare la gara ci ha pensato Giuseppe Rossi, al suo primo gol in Liga quest’anno.

BETIS SIVIGLIA-MALAGA 1-0 [Joaquin (25′)]

EIBAR-REAL SOCIEDAD 2-0 [Illaramendi (57′ aut.), Bebe (66′)]

SPORTING GIJON-BARCELLONA 0-5 [Suarez (29′), Rafinha (32′), Neymar (81′ e 88′), Turan (85′)]

ATHLETIC BILBAO-SIVIGLIA 3-1 [San Josè (A, 26′), Nasri (S, 55′), Balenziaga (A, 66′), Aduriz (A, 90′ rig.)]

LAS PALMAS-REAL MADRID 2-2 [Asensio (R, 33′), Tanuasu (L, 38′), Benzema (R, 67′), Araujo (L, 85′)]

LEGANES-VALENCIA 1-2 [21′Szymanowki (L), 34′ Nani (V), 52′ M. Suarez (V)]

ATLETICO MADRID-DEPORTIVO LA CORUNA 1-0 [70′ Griezmann]

VILLARREAL-OSASUNA 3-1 [5′ Pato (V), 24′ Soriano rig. (V), 39′ Sansone (V), 45′ Torres rig (O)

ESPANYOL-CELTA VIGO 0-2 [90′ Rossi, 90′ Sisto]

ALAVES-GRANADA [lunedì ore 20:45]

CLASSIFICA: Real Madrid 14, Barcellona 13, Atletico Madrid 12, Villarreal 12, Athletic Bilbao 12, Siviglia 11, Las Palmas 10, Eibar 10, Betis Siviglia 8, Celta Vigo 7, Real Sociedad 7, Leganes 7, Sporting Gijon 7, Alaves 6*, Valencia 6, Deportivo la Coruña 5, Espanyol 5, Malaga 5, Granada 2*, Osasuna 2*.

*una partita in meno

PROSSIMO TURNO:
Real Sociedad-Betis Siviglia
Granada-Leganes
Siviglia-Alaves
Osasuna-Las Palmas
Deportivo La Coruña-Sporting Gijon
Valencia-Atletico Madrid
Real Madrid-Eibar
Espanyol-Villarreal
Malaga-Athletic Bilbao
Celta Vigo-Barcellona

BUNDESLIGA (5° GIORNATA):

Arriva la quinta vittoria su cinque per il Bayern Monaco di Ancelotti in campionato. I bavaresi hanno però dovuto faticare non poco per portare a casa la partita contro un solido Amburgo. A sbloccare il match all’ultimo ci ha pensato il giocatore più in forma del momento per i tedeschi, ovvero Kimmich. Segue, come sempre a ruota, il Borussia Dortmund, che sta vivendo un mese fantastico fra campionato e Champions League: i gialloneri si sono imposti infatti per 3 a 1 sul  Friburgo, con un grande Aubameyang, autore del primo gol. Perde ancora invece lo Schalke 04, che perde in casa dell’Hoffenheim 2 a 1 nonostante il vantaggio iniziale di Choupo-Moting.  Cade anche il Wolfsburg, che si arrende in casa del Werder Brema per 2 a 1. Pioggia di gol in  Francoforte-Hertha Berlino: la partita si è infatti conclusa con un rocambolesco 3 a 3 in un match combattuto ad armi pari. Vittoria importante per il Leverkusen, che passa per 2 a 3 sul campo del Mainz grazie alla tripletta di Hernandez. Vincono in casa sia Ausburg che Borusbsia Monchengladbach, rispettivamente con Darmstadt e Inbgolstadt. Finisce infine con un pareggio per 1 a 1 la partita fra Colonia e RB Lipsia.

BORUSSIA DORTMUND – FRIBURGO 3-1 [Aubameyang (B, 45′), Piszczek (B, 53′), Philipp (F, 60′), Guerreiro (B, 90’+1)]

AMBURGO – BAYERN MONACO 0-1 [Kimmich (B, 88′)]

AUGSBURG – DARMSTADT 1-0 [Finnbogason (A, 47′)]

FRANCOFORTE – HERTHA BERLINO 3-3 [Ibisevic (H, 19′ rig. e 58′), Fabian (F, 39′), Meier (F, 45′), Esswein (H, 65′), Hector (F, 90’+2′)]

MAINZ – BAYER LEVERKUSEN 2-3 [Malli (M, 31′), Hernandez (B, 32′, 66′ e 90’+2′), Bell (M, 35′)]

BORUSSIA MONCHENGLADBACH – INGOLSTADT 2-0 [Stindl (B, 42′), Wendt (B, 76′)]

WERDER BREMA – WOLFSBURG 2-1 [Bauer (Wo, 69′ aut.), Thy (We, 86′), Gebre Selassie (We, 90’+1′)]

HOFFENHEIM – SCHALKE04 2-1 [Choupo-Moting (S, 4′), Kramaric (H, 17′), Rupp (H, 41′)]

COLONIA – LIPSIA 1-1 [Burke (L, 5′), Osako (C, 25′)]

CLASSIFICA: Bayern Monaco 15, Borussia Dortmund 12, Colonia 11, Hertha Berlino 10, Francoforte 10, Lipsia 9, Mainz 7, Borussia Monchengladbach 7, Augsburg 7, Hoffenheim 7, Bayer Leverkusen 7, Friburgo 6, Wolfsburg 5, Darmstadt 4, Werder Brema 3, Ingolstadt 1, Amburgo 1, Schalke04.

PROSSIMO TURNO:

Lipsia-Augsburg
Bayern Monaco-Colonia
Darmstadt-Werder Brema
Friburgo-Francoforte
Hertha Berlino-Amburgo
Ingolstadt-Hoffenheim
Bayer Leverkusen-Borussia Dortmund
Wolfsburg-Mainz
Schalke04-Borussia Monchengladbach

LIGUE1 (7° GIORNATA):

Giornata di scivoloni in Ligue1: cadono infatti sia Paris Saint Germain che Lione. I campioni in carica si sono fatti battere per 2 a 0 dal Tolosa nello scontro diretto, consegnando di fatto agli avversari il terzo posto a discapito proprio ai parigini. I ragazzi di Genesio sono stati invece sconfitti per 1 a 0 in casa del modesto Lorient. Vince invece il Monaco, che si porta al secondo posto grazie alla vittoria per 2 a 1 contro l’Angers. In gol anche l’ex capitano del Torino Glik. Al comando della classifica si conferma ancora il Nizza di Balotelli (non i campo tuttavia), che batte di misura il Nancy. Stesso risultato maturato anche in Bastia-Guingamp, mentre il Bordeaux si fa fermare sullo 0 a 0 dal Caen. Vince in trasferta il Metz, che espugna il campo del Montpellier grazie al gol nel recupero del primo tempo di Erdinc. Vince in scioltezza il Dijon per 3 a o contro il Rennes, mentre il match fra Saint-Etienne-Lilla si è concluso sul 3 a 1 per i padroni di casa.

TOLOSA – PARIS SAINT GERMAIN 2-0 [Bodiger (T, 48′ rig.), Durmaz (T, 79′)]

LORIENT – LIONE 1-0 [Cabot (L, 51′)]

BASTIA – GUINGAMP 1-0 [Crivelli (B, 75′)]

BORDEAUX – CAEN 0-0

DIJON – RENNES 3-0 [Diony (D, 7′ e 78′), Marie (D, 19′)]

MONACO – ANGERS 2-1 [Diedhiou (A, 55′), Glik (M, 66′), Nwakaeme (M, 76′ aut.)]

MONTPELLIER – METZ 0-1 [Erdinc (ME, 45+1′ rig.)]

SAINT-ÉTIENNE – LILLA 3-1 [Beric (S, 63′), Nordin (S, 72′), Civelli (L, 80′), Roux (S, 90′)]

NANCY – NIZZA 0-1 [Plea (NI, 60′)]

MARSIGLIA – NANTES

CLASSIFICA: Nizza 17, Monaco 16, Tolosa 14, Paris Saint-Germain 13, Metz 13, Bordeaux 13, Saint-Etienne 12, Guingamp 11, Olympique Lione 10, Rennes 10, Bastia 10, Rennes 9, Caen 8, Dijon 7, Montpellier 6, Lorient 6, Marsiglia 5, Nantes 5, Nancy 5, Lilla 4.

PROSSIMO TURNO:
Rennes–Guingamp
Paris Saint-Germain–Bordeaux
Caen–Tolosa
Dijon–Montpellier
Lilla–Nancy
Metz–Monaco
Nantes–Bastia
Angers–Marsiglia
Nizza–Lorient
Lione–St.Étienne

 

Leave a Reply