Roma, Totti: “Ho avuto paura di sbagliare, ma non potevo farlo sotto la Sud”

Totti

Il capitano della Roma, Francesco Totti, ha parlato al termine della partita vinta con la Sampdoria per 3 a 2, nella quale ha realizzato un assist e un gol su rigore, che ha deciso la partita. Ecco le parole del n.10  giallorosso: “La partita si vince in undici. Io cerco di dare il mio contributo quando entro, ma tutta la squadra ha voluto ribaltare la gara“.

Cosa hai pensato al rigore finale?
E’ stata la prima volta in cui ho avuto un po’ di paura di sbagliare. Coronare questa gara con un gol e un assist sarebbe giusto. Poi non potevo sbagliare sotto la curva”.

Il ritiro?
E’ il campo che decide. Se io sono in queste condizioni e la testa mi porta a fare questo, perchè smettere?”.

L’affetto della gente.
Quando entro io, lo ha sempre detto il mister, la gente mi acclama. Non posso che fare del mio meglio”.

Leave a Reply