Palermo, Diamanti ottimista: “Io qui perché mi piacciono le sfide”

diamanti-2

Ho accettato il Palermo perché mi piacciono le sfide. Ho sempre fatto le scelte ad istinto, anche quando non sono state condivise. Quando mi è arrivata l’offerta ho accettato subito. Questa è una grande città con una bellissima tifoseria. Le cose facili non mi sono mai capitate e non mi sono mai piaciuto, sono contento di essere rosanero“: così Alessandro Diamanti ai microfoni di Sky Sport commenta la sua nuova avventura nella squadra allenata da Roberto De Zerbi. Tecnico che ha già conquistato la stima dell’ex-Bologna: “Ha le palle e piace a tutti, bisogna solo seguirlo. Con noi è stato umile ma diretto. Ci ha chiesto solo di seguirlo, di divertirci e avere coraggio, pur avendo pochi a disposizione per le nazionali. Bisogna lavorare ancora però per arrivare al gioco che richiede“.

Leave a Reply