Milan, avv. La Scala: “A breve la firma con i cinesi”

RAVAGLI - CASO RUBY: DA BERLUSCONI BONIFICI A MINETTI E SORELLE DE VIVO

Il Milan a breve cambierà proprietario: dopo mesi e mesi di indulgi ed esitazioni, la società rossonera a deciso di voltare pagina e affidarsi al fiorente mercato cinese. A confermare la vicina chiusura ci ha pensato l’avvocato e vice-presidente del gruppo Piccoli Azionisti dell’AC Milan, Giuseppe La Scala, che ha così parlato: “L’esclusiva con il gruppo di Gancikoff e Galatioto è sicuramente scaduta, ma nulla impediva alle parti di proseguire le trattative. Affari di questo tipo sono difficilissimi, sono stati affidati a studi legali importantissimi tutti i contratti. Ci sono anche clausole molto complicate e discusse minuziosamente: non c’è preoccupazione sul contratto che ha occupato un tempo lungo, il problema è pregiudicare l’operatività nel mercato. L’attuale gestione Fininvest ha deciso di spendere solo grazie ai ricavi, ritengo comunque che la firma del preliminare è questione di giorni: tutto mi fa pensare che il venditore abbia interesse a vendere, non c’è più indecisione di Berlusconi, e il compratore vuole comprare al più presto“.

Leave a Reply