Juventus, Pogba: “Dico sempre quello che penso”

Pogba partirà dalla panchina nella sfida valida per lo scudetto di stasera

In una lunghissima intervista rilasciata ad ESPN, il centrocampista della Juventus Paul Pogba ha affrontato diversi temi, ma non ha parlato di mercato. Queste le sue parole: “L’addio allo United? Ferguson è un tecnico che rispetto molto. Ma è umano. Io sono uno che dice sempre quello che pensa. Lui è venuto da me, voleva tenermi, ma io avevo già deciso di andare via. La Juve? Al mio primo allenamento in Italia ho perso 3 chili, si lavora molto a livello fisico e tattico. Se mi sento un grande giocatore? Non penso di esserlo. Non ho ancora fatto nulla nel calcio, non ho vinto la Champions, la Coppa del mondo o gli Europei. Già vincere gli Europei non sarebbe male. Avere grandi ambizioni è la mia forza, voglio lavorare sodo, diventare un grandissimo, vincere tutto. La Serie A? Forse non è il più bel campionato del mondo, ma è il più difficile. Giocare contro le squadre italiane è sempre complicato, non si segna molto, ma è difficilissimo segnare. Lasciare la Juve quest’estate? Sto pensando alla prossima partita, adesso ci sono gli Europei, poi andrò in vacanza”.

Leave a Reply