#Ligue1 – PSG, Ibra il modesto: “Alla Francia io più utile di Hollande”

Manchester City v Paris Saint-Germain - UEFA Champions League Quarter Final: Second Leg

Sapete quante tasse devo pagare? Che razza di presidente è François Hollande? Io aiuto questo paese (la Francia, n.d.s.) più di quanto non faccia lui. Io, continuo a pagare la tassa al 75%. Ve lo posso dire tranquillamente perché dichiaro da me stesso i miei importi“: questo lo sfogo di Zlatan Ibrahimovic in un’intervista a Le Monde. Così l’attaccante svedese potrebbe far intendere una delle ragioni per cui ha deciso di lasciare il PSG. Per dove, lo si saprà solo oggi. Ibrahimovic ammette di essersi trovato bene a Parigi, ma di avere sempre nostalgia del Milan: “Il più grande club in cui ho giocato. È conosciuto in tutto il mondo. Il Milan era qualcosa di incredibile. Sotto tutti gli aspetti. Potevate vedere la forza e sentire la dimensione del club. Il PSG sta crescendo ma non è ancora a quel livello“.

 

 

Leave a Reply