Milan, Maldini: “Donnarumma fondamentale”

Paolo Maldini

L’ex capitano del Milan, Paolo Maldini, ha parlato in occasione dell’inaugurazione della targa dedicata al padre Cesare, queste le sue dichiarazioni a Milan Channel: “La strategia ce l’ha ogni club. Secondo il mio punto di vista nel calcio è importante dare importanza alla tradizione, perchè conta. Sia Milan, sia Inter hanno avuto ,nel corso della loro storia, grandi giocatori, ma soprattutto grandi uomini. E’ strano e difficile pensare ad un Milan senza Berlusconi dopo 30 anni ricchi di successi. Se alla fine dovesse cedere il club, credo sarebbe un gesto d’amore per una squadra che ama profondamente. Il mio amore per il Milan, così come della mia famiglia per i colori Rossoneri non è in discussione. Ci sono tante cose positive nel calcio italiano, nonostante il periodo di crisi E’ da anni ormai che c’è sempre un Maldini tesserato per la società rossonera. Sono contento per i giovani del Milan, come Donnarumma e Calabria, che abbiano avuto l’opportunità di mettersi in mostra. Per il settore giovanile, dal punto di vista non è stato un anno facile, ma perlomeno questi ragazzi hanno dimostrato di potersela giocare e credo sia una cosa bellissima. Questo è frutto del lavoro che negli anni passati è stato fatto. Donnarumma in particolare ha dimostrato classe e freddezza tra i pali non indifferente”.

Leave a Reply