Bologna, Donadoni sibillino sul futuro: “Resto? Vedremo, voglio un progetto ambizioso”

Soccer. Serie A, Bologna-Atalanta

La stagione si chiuderà domani sul campo del Chievo Verona (ore 18), ma per il Bologna è già tempo di programmi per il futuro. A cominciare dalla guida tecnica: Roberto Donadoni resterà o si farà attrarre da qualche sirena d’alta classifica? Così il tecnico rossoblù: “Vogliamo chiudere la stagione con una prestazione di livello anche se abbiamo molti indisponibili. Da lunedì inizierà il periodo delle valutazioni importanti, mi piacerebbe essere stabili nella parte sinistra della classifica con questa squadra“. Donadoni chiama ad esempio proprio gli avversari clivensi: “Ci sono club di fascia media, come il Chievo, che nel corso degli anni hanno portato avanti un’idea giusta che ha dato frutti. Credo che per il Bologna sia ora di spingere sull’acceleratore senza rischiare di finire fuori giri“.

Leave a Reply