Roma, parla Spalletti: “Tutti si sono divertiti ed è quello che dovrebbe succedere sempre”

FOTOGALLERY SPALLETTI ALLA ROMA

In seguito alla vittoria contro il Chievo Verona, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport Luciano Spaletti, tecnico della Roma, che ha analizzato la partita nei dettagli: “Oggi è stato completato il messaggio di voler vincere, abbiamo ritrovato il pubblico che ci ha dato un sostegno importante trasferendoci entusiasmo. La squadra ha fatto quello che doveva fare, è stato un bello spettacolo ed una bella vittoria. Tutti si sono divertiti, questo è quello che dovrebbe succedere sempre. Noi abbiamo uno dei più bravi di tutti come Walter Sabatini, dobbiamo essere presenti e pronti se dovesse succedere qualcosa anche scomoda per noi. La qualità del giocatori si può trovare se siamo attenti, trattenere quello che vuole andare via in tutte le maniera diventa difficile, anche se non vedo questa volontà all’interno dello spogliatoio, anzi la volontà è quella di rimanere alla Roma. Nainggolan? Ha questa qualità di inserimento e facilità di calciare, lui arriva da tutte le parti. È diventato molto bravo. La nostra squadra gioca abbastanza bene palla a terra, ha deciso di appoggiarsi su questo fraseggio e comandare la partita con questo fraseggio. Adesso fanno delle belle giocate, e sono loro che determinano con la qualità. Torino-Napoli? È chiaro che a me farebbe piacere ce Ventura riuscisse a fare risultato ma senza stress, noi abbiamo fatto il nostro dovere giocandoci la nostra possibilità al migliore dei modi, che vinca il migliore. Anche Perrotta era uno di quelli che amava abbassarsi e fare questi inserimenti a fari spenti, Nainggolan ha un po’ la stessa caratteristica. Non dà mai riferimento all’avversario, non sanno mai chi lo deve prendere“.

Leave a Reply