Inter, Jovetic: “Voglio restare, ma non per fare la riserva”

Inter - Juventus

In seguito alla vittoria contro l’Empoli, il montenegrino Stevan Jovetic, giocatore dell’Inter, ha parlato del suo futuro e di altre tematiche: “Oggi era importante vincere e ottenere così il quarto posto, che era il nostro obiettivo, contro un Empoli che ha proposto un ottimo calcio. Siamo felici che è andata bene ma dobbiamo migliorare tanto, l’importante è poterlo fare. Però siamo comunque rientrati in Europa e abbiamo gettato le basi per il prossimo anno. Fino a gennaio ho fatto bene. Quando è iniziato il 2016, però sono stato tolto per due mesi ed ho quindi giocato poco. Di certo non potevo fare goal dalla panchina, non accetterei di essere gestito così il prossimo anno. Sono venuto qui per giocare sempre e posso giocare sempre. Io do sempre il massimo, poi ci sono delle scelte che vanno rispettate. Ma io sono venuto qua per giocare e non per fare panchina. Ho detto di volere restare, poi ne parleremo e decideremo“.

Leave a Reply