Inter-Empoli 2-1, nerazzurri matematicamente in Europa League: report e pagelle

Chievo Verona vs Inter - Serie A 2015 2016

L’Inter batte l’Empoli per 2-1 e saluta i propri tifosi nel migliore dei modi trovando la matematica qualificazione in Europa League.

La cronaca:

Parte bene l’Inter che dopo appena 12 minuti dal fischio iniziale si ritrova già avanti di un goal sull’Empoli: su una ripartenza dei nerazzurri Perisic serve Icardi al centro dell’area, l’argentino non può sbagliare e batte Pelagotti. Da questo momento in poi gli undici di Mancini iniziano una sorta di involuzione, nel senso che se davanti sono abbastanza reattivi, non si può dire altrettanto per le retrovie, dove spesso si perdono con il pallone, consentendo ai toscani di riuscire a dire la loro. Così, se si eccettua un’ottima occasione di Jovetic, magistralmente alzata sopra la traversa da Pelagotti, i toscani riescono a confezionare un paio di occasioni, entrambe ad opera di Saponara, ed al 37′ Pucciarelli pareggia, su assist di Maccarone; ma è solo una breve illusione, perché Icardi smarca benissimo Jovetic, che tira immediatamente, Pelagotti respinge, e sulla respinta arriva il tap in vincente di Perisic, che non esulta in quanto aveva chiesto palla a Jovetic e non era stato assecondato. Nel secondo tempo l’Inter sembra aver preso le misure della squadra di Giampaolo, ma non punge e si limita a contenere il risultato, anche perché l’Empoli non ha dimostrato la stessa verve agonistica del primo tempo. Unica nota l’infortunio ad Icardi, probabile stiramento, e la sostituzione di Jovetic diversamente poco polemica.

Le pagelle:

Inter (4-2-3-1): Handanovic 6; D’Ambrosio 5.5, Miranda, 6.5, Juan Jesus6, Nagatomo 6; Felipe Melo 5.5, Kondogbia 5.5; Brozovic 6.5, Jovetic  5.5 (dal 19’ s.t. Eder 5.5), Perisic 7 (dal 48’ s.t. Medel sv); Icardi 6.5 (dal 21’ s.t. Biabiany 6)

Empoli (4-3-1-2): Pelagotti 7; Zambelli 6.5 (dal 37′ s.t. Bittante sv), Tonelli 7, A. Costa 6.5, Mario Rui 6; Zielinski 6.5 (dal 37′ s.t. Maiello 6.5), Paredes 6.5, Buchel (dal 24’ s.t. Croce6.5); Saponara 6; Pucciarelli 6.5, Maccarone 6

Leave a Reply