Siviglia – Shaktar Donetsk, formazioni ufficiali e radiocronaca

Siviglia-Shaktar Donetsk EL

Il Sevilla FC ha nel mirino la terza finale consecutiva di UEFA Europa League, ma per raggiungerla dovrà piegare le resistenze dell’FC Shakhtar Donetsk nella semifinale di ritorno. Gli ucraini hanno sempre vinto in trasferta nelle partite ad eliminazione diretta di questa stagione ma gli spagnoli hanno nel proprio stadio, il Ramòn-Sànchez Pizjuàn, un fortino difficilmente valicabile.

STATISTICHE SIVIGLIA-SHAKTAR DONETSK

Un rigore trasformato da Kevin Gameiro nel finale ha permesso al Siviglia di pareggiare 2-2 a Lviv all’andata; i campioni in carica erano passati a condurre, ma avevano poi chiuso il primo tempo in svantaggio 2-1.

Il Siviglia di Juande Ramos ha eliminato lo Shakhtar agli ottavi di Coppa UEFA 2006/07, per poi vincere la competizione. Dopo un 2-2 in Spagna, la gara di ritorno stava per concludersi 2-1 per la squadra ucraina, ma il portiere Andrés Palop ha segnato il 2-2 allo scadere. Ai supplementari, Ernesto Chevantón ha firmato il gol qualificazione.

Il Siviglia non ha mai perso in sei confronti contro squadre ucraine (V4 P2) e lo scorso anno si è aggiudicato la finale di UEFA Europa League a Varsavia con un successo 3-2 contro l’FC Dnipro Dnipropetrovsk.

Il bilancio dello Shakhtar in 22 partite contro avversarie spagnole è V4 P6 S12 (V2 P4 S5 in casa, V2 P2 S6 in Spagna). Tra le sconfitte fugura l’1-0 subito contro l’FC Barcelona in Supercoppa UEFA 2009 a Montecarlo.

Delle otto squadre provenienti dalla UEFA Champions League, solo Shakhtar e Siviglia rimangono in gara. Lo Shakhtar non perde da sette partite (V5 P2 – V3 in trasferta) dopo l’accesso in UEFA Europa League, mentre il Siviglia ha un bilancio di V3 P2 S2.

Il Siviglia ha perso l’ultima gara casalinga giocata nelle competizioni UEFA, 2-1 contro l’Athletic Club, dopo aver vinto le tre precedenti senza subire gol. Lo Shakhtar ha vinto tutte e tre le gare esterne giocate nella competizione quest’anno..

La scorsa stagione, il Siviglia ha vinto la Coppa UEFA/UEFA Europa League per la quarta volta (la seconda consecutiva) e ha stabilito un record. Dopo la terza Coppa dei Campioni dell’FC Bayern München nel 1975/76, nessuna squadra ha mai vinto una competizione europea per tre stagioni consecutive.

Il Siviglia è la prima squadra a disputare le semifinali di UEFA Europa League per tre edizioni di seguito.

Tra le quattro semifinaliste, solo lo Shakhtar, vincitore dell’ultima edizione della Coppa UEFA, non ha mai raggiunto questo turno in UEFA Europa League. Il club ucraino disputa dunque la sua prima finale dopo essersi aggiudicato l’ultima Coppa UEFA nel 2009.

FORMAZIONI UFFICIALI SIVIGLIA-SHAKTAR DONETSK

Siviglia (4-2-3-1): Soria; Mariano, Carriço , Rami, Tremoulinas; Krychowiak, Nzonzi; Coke, Banega, Vitolo; Gameiro.
All.: Emery

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Kucher , Rakitsky, Ismaily; Malyshev, Stepanenko; Marlos, Kovalenko, Taison; Eduardo.
All.: Lucescu

RADIOCRONACA SIVIGLIA-SHAKTAR DONETSK

Leave a Reply