Milan-Frosinone. Probabili formazioni, quote e consigli per il fantacalcio

Brocchi

Match importante quello tra Milan e Frosinone. I rossoneri devono blindare, con una vittoria, il sesto posto dagli attacchi del Sassuolo, mentre i gialloblu, dopo la sconfitta con il Palermo, sono all’ultima chiamata se vogliono rimanere in Serie A anche nella prossima stagione.

LE STATISTICHE DI MILAN-FROSINONE

L’unico precedente tra queste due squadre in Serie A è la gara di andata, finita 4-2 per i rossoneri.

In quella partita il Milan ha fatto registrare il proprio record di tiri nello specchio in un singolo match di Serie A in questa stagione (10).

Il Frosinone invece fece sei tiri nello specchio della porta: i ciociari ne hanno fatti di più solamente contro il Bologna in Serie A (sette).

Il Milan ha vinto solo una delle ultime otto partite di campionato (tre pareggi e quattro sconfitte).

Inoltre il Milan non segna più di un singolo gol in una partita dal 14 febbraio contro il Genoa: da allora 10 match e sette reti.

In casa il Milan non vince da tre partite, parziale in cui ha ottenuto due punti.

Dall’altra parte il Frosinone ha perso 13 delle 17 trasferte in questa Serie A (2V, 2N) risultando così la squadra con il peggior andamento esterno nel campionato in corso (otto punti).

In generale il Frosinone ha vinto solo una delle ultime cinque partite di campionato, uscendo sconfitto nelle restanti quattro.

Il Frosinone ha subito 695 conclusioni, almeno 127 più di ogni altra squadra, 275 più del Milan.

Nelle ultime tre partite di campionato Gianluigi Donnarumma ha effettuato 15 parate, nessuno ne ha fatte di più nello stesso periodo.

Aleksandar Tonev ha tentato 32 volte la conclusione, terzo tra i giocatori che non sono riusciti a segnare.

Leave a Reply