Carpi, Castori: “Domani partita difficile, ma dobbiamo provarci”

Castori

L’allenatore del Carpi, Fabrizio Castori, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita con la Juventus. Ecco la conferenza:

Sulla partita di domani: “Sappiamo che quella di domani sarà una partita difficile, ma cercheremo di affrontarla nelle migliori condizioni possibili, anche perché ci sono tre punti in palio come in tutte le altre gare. “Cerchiamo di meritarci il supporto dei tifosi sudandoci la maglia. Domani ci batteremo con il massimo impegno, vogliamo uscire a testa alta dallo Juventus Stadium. Si è vincenti anche così”.

Sulla lotta salvezza: “Abbiamo fatto passi in avanti durante il nostro percorso, vogliamo l’ultimo scatto decisivo per raggiungere la salvezza. Serviranno l’atteggiamento, lo spirito di sacrificio e l’impegno giusti”.

Sulla Juventus: “La  Juve è una squadra tecnica, forte fisicamente e strutturata. Un minimo di accorgimenti per far fronte alle loro caratteristiche è normale. Collezionare 24 vittorie nelle ultime 25 partite è una cosa eccezionale”.

Sull’accostamento a Simeone: “L’accostamento con Simeone? Fa piacere, ma non per questo perderò l’umiltà. Sono contento soprattutto del fatto che venga apprezzato e riconosciuto il lavoro del Carpi”.

Sulla promozione del Crotone: “Crotone? Ricorda il percorso del Carpi, una squadra senza il favore dei pronostici che riesce a vincere un campionato duro come la Serie B. Mi complimento con loro, sono contento che nel calcio possano verificarsi queste favole”.

Leave a Reply