Juventus, Hernanes: “Non abbiamo ancora vinto, dobbiamo restare concentrati”

hernanes

Con l’infortunio di Claudio Marchisio, il posto da regista di centrocampo è di proprietà del centrocampista brasiliano Hernanes. Arrivato tra lo scetticismo generale, le prime prestazioni sottotono non hanno di certo aiutato i tifosi ad innamorarsi del giocatore ex Inter. Tuttavia, con il passare del tempo, il centrocampista si è bene inserito nell’ambiente bianconero, dando il suo contributo nella straordinaria rimonta bianconera. “Conoscevo l’Italia e il calcio italiano, ma nonostante ciò ho impiegato un po’ di tempo ad adattarmi: adesso sono felice e spero di restare qui per tanto tempo. Mi sento a mio agio in questa posizione: nel corso dei mesi ho imparato tanto, sono stato come in botte a raffinare come un vino, adesso sono pronto per fare sempre meglio. Mi manca un po’ la sensazione che si prova a fare gol, ma sono convinto che arriverà anche quello. E’ una posizione, quella che ricopro ora, in cui mi trovo sempre meglio“: queste le parole del centrocampista brasiliano. Il traguardo del quinto scudetto consecutivo è vicino, ma non ancora raggiunto: “Non abbiamo vinto ancora nulla, la matematica è l’unica cosa che conta. Ce ne manca ancora un pezzo, e quindi dobbiamo stare sul pezzo“. Da buon brasiliano, Hernanes paragona la rimonta della Juventus ad una canzone… :”Rimonta? Ognuno ha messo del suo per questa stagione straordinaria: se dovessi descrivere la risalita in modo musicale, penserei a uno di quei brani che parte piano e poi cresce, cresce per esplodere alla fine. Abbiamo dimostrato il nostro valore non solo in Italia ma anche in Europa giocando alla pari contro il Bayern Monaco. Penso che siamo pronti per arrivare fino in fondo anche in Champions League“.

Leave a Reply