Torino, Ventura: “Se giochiamo per vincere tutto è possibile”

Giampiero Ventura

Dopo la vittoria all’ultimo respiro contro il Bologna, Ventura presenta la gara contro la Roma: “Il nostro problema non è la Roma ma noi stessi. Nelle ultime sei partite l’Inter ha perso solo con noi: se giochi per vincere, come facciamo, allora tutto è possibile. Quella di domani è una partita stimolante, a Bologna eravamo padroni della situazione, la lettura degli spazi era buonissima: il passaggio successivo sarebbe riuscire a fare lo stesso contro i giallorossi.”
L’allenatore dei granata si è soffermato anche sulla vicenda che tiene banco in casa Roma, lo scontro tra Totti e il mister giallorosso: “Difficile valutare, da un lato c’è Spalletti, che è stato mio giocatore ed è un mio amico. Dall’altra un giocatore che è uno dei più grandi in assoluto. Sono dispiaciuto”

Leave a Reply