Napoli-Bologna 6-0, show di Gabbiadini e Mertens: report e pagelle

Italy Soccer Serie A

Anticipo infrasettimanale della 34° giornata che si disputa allo stadio San Paolo di Napoli.
Il Napoli di Maurizio Sarri , che deve racimolare punti per assicurarsi il secondo posto, ospiterà il Bologna di Roberto Donadoni. Chi vincerà questa sfida tattica?

Calcio d’inizio battuto dal Bologna  che comincia da subito a subire le offensive del Napoli: al 4′ il capitano Marek Hamsik fa partire una sassata verso l’angolo basso alla destra del portiere del Bologna che, però, risponde alla grande. Non sembra essere entrata in partita la formazione di Donadoni che al 10′ si fa sorprendere da un ottimo passaggio di Mertens che manda in gol Gabbiadini: 1-0 per i partenopei. Al 17′ ancora Napoli con Hamsik vicino al gol, il suo tiro,deviato da un difensore, finisce fuori di poco; il corner viene poi raccolto dentro l’area di rigore da Raul Albiol  che tira ma manda alto ed al 20′ un tiro dalla distanza dell’autore del gol che però non impensierisce Mirante. Dopo una fase di gioco bloccata, al 33′ Callejon subisce fallo da Costant dentro l’area di rigore; calcio dal dischetto trasformato da Gabbiadini che firma anche il raddoppio. Si innervosisce il Bologna che non riesce a superare il centrocampo, 2′ dopo il raddoppio Mbaye prende il primo cartellino giallo della partita per intervento da dietro. Subito dopo ancora Gabbiadini che raccoglie un cross basso dalla destra dentro l’area, liberatosi tenta il tiro a giro che finisce alto sopra la traversa.

Finisce 2-0 il primo tempo con la squadra partenopea che ha dominato gli avversari emiliani per tutti i primi 45′.

Calcio di ripresa battuto dagli azzurri che ricominciano a mettere in difficoltà gli avversari grazie alla loro qualità nel possesso palla, al 7′ Diawara commette un fallo ingenuo e si guadagna il secondo cartellino giallo del match; un minuto dopo però, occasione per gli emiliani con un’azione dalla sinistra che innesca nell’area di rigore Brighi che di piattone destro manca clamorosamente il bersaglio. Al 12′ però c’è subito la reazione degli azzurri con il belga Mertens che, trovato sulla sinistra, riesce a disorientare Mbaye ed a trovare la rete con un potente tiro sul primo palo. Dopo il 3-0, al 15′ Donadoni tenta il tutto per tutto con due cambi: escono i deludenti AcquafrescaGiaccherini per dare posto a Floccari Mounier. Cambia poco però perchè le redini della partita le tiene sempre il Npoli che al 23′ va vicino al poker con un ispiratissimo Mertens che sbaglia di poco; successivamente,  Ghoulam, mette in mezzo un pericolosissimo cross basso nel centro dell’area di rigore indirizzato verso Gabbiadini che viene anticipato però da Mirante. Al 28′ esce dal campo tra gli applausi Manolo Gabbiadini che lascia il posto all’assist-man della squadra Lorenzo Insigne. Nonostante le occasioni azzurre in questo secondo tempo, il Bologna ha più spazio per impostare epiù possibilità per mettere in difficoltà la difesa avversaria, al 29′ Albiol prende il terzo cartellino giallo della gara per un gomito alto su Mounier. Al 32′ Sarri da spazio alle riserve facendo entrare El Kaddouri al posto di Callejon, Lopez al posto di Hamsik e Donadoni sostituisce Diawara con Donsah. Subito dopo Mertens firma la sua personale doppietta calando il poker in questa gara e al42′, sempre il belga, mette a segno un gran gol dalla distanza che porta il Napoli a +5 e, infine, Lopez mette a segno subito dopo il 6-0 finale che schiaccia gli avversari.

6-0 clamoroso del Napoli che spazza via un Bologna inesistente e che allunga sulla Roma che dovrà affrontare in casa il Torino.
Le pagelle: 

Napoli (4-3-3): Reina 6, Hysaj 6,5, Albiol 6, Koulibaly 7, Allan 6,5, Jorginho 6,5, Hamsik 7 (Lopez 6,5), Callejon 7 ( El Kaddouri 6,5), Gabbiadini 8 (Insigne 6.5), Mertens 8.

a disp: Rafael, Chalobah, Chiriches, El Kaddouri, Gabriel, Grassi, Insigne, Lopez, Maggi, Regini, Strinic, Valdifiori
Allenatore: Maurizio Sarri

Bologna (4-3-3): Mirante 6,Mbaye 5 ,Rossettini 6,Oikonomou 6, Costant 5, Brighi 5,5, Diawara 6 (Donsah s.v.), Taider 5,5, Giaccherini 5 (Mounier 5,5), Acquafresca 5 (Floccari 5), Zuniga 5,5
a disp: Brienza, Crisetig, Da Costa, Ferrari, Gastaldello, Floccari, Krafth, Masina, Mounier, Pulgar, Stojanovic.
Allenatore: Roberto Donadoni

Arbitro: Andrea Gervasoni   6

Leave a Reply