Juventus, Cuadrado: “Contro il Palermo gara difficile”

Juventus - Torino

I bianconeri di Massimiliano Allegri vedono sempre più vicino il traguardo del quinto scudetto consecutivo. L’esterno colombiano Juan Cuadrado, nuovo arrivato nel gruppo vincente bianconero, fotografa così l’atmosfera nello spogliatoio juventino: “Qui è come stare in famiglia. Siamo un bel gruppo anche fuori dal campo, remiamo tutti nella stessa direzione e questo si vede anche quando c’è da lottare: nessuno si tira indietro e tutti cercano di dare il massimo. Quale compagno mi ha colpito di più? Nessuno in particolare. Questa è una grande squadra formata da grandi campioni“. Anche il mister ha giocato un ruolo essenziale nell’incredibile rimonta delle ultime 22 partite: “Il mister sta conducendo una grandissima stagione. Mi chiede di giocare semplicemente, di stare attento in fase difensiva e, quando ho spazio, di provare le mie giocate. Sento la sua fiducia e cerco di migliorare, perché questo è il calcio: si deve sempre cercare di crescere“. Inevitabile poi una considerazione su Buffon, leggenda vivente tra i pali: “Tutti noi sappiamo bene quanto dà alla squadra. È uno dei migliori al mondo e sapere che nella nostra porta c’è lui ci dà sicurezza e ci riempie di orgoglio. Dà moltissimo alla squadra, non solo in campo, ma anche nello spogliatoio“. Infine la concentrazione in vista del prossimo impegno casalingo contro il Palermo: “Sarà sicuramente una gara difficile, come sempre. Dovremo andare in campo con la voglia e la determinazione di fare il risultato. Giocheremo allo Stadium e per noi avere i tifosi al nostro fianco è importante, un’arma in più“.

Leave a Reply