Frosinone, Stellone: “Ringrazio la società per non avermi mandato via”

Stellone

Roberto Stellone ha parlato della situazione del Frosinone: “Contro Chievo ed Hellas fuori casa e Palermo – al Matusa – si deciderà tutto. È la prima volta che soffro così, ho sempre lottato per la vittoria. Sapevamo di doverlo fare, siamo partiti male, tanto che qualcuno sosteneva che saremmo retrocesso a novembre-dicembre. In alcuni periodi eravamo a otto punti dal quartultimo posto, ringrazio la società per avere deciso di non cacciarmi. Ora siamo lì a lottare”.

Leave a Reply