#RAI – Le polemiche sulle telecronache: Trapattoni e non solo

Republic of Ireland v Armenia - EURO 2012 Qualifier

Trapattoni ha risposto alle accuse dopo la telecronaca della partita Germania-Italia. Le critiche sono nate per una presunta bestemmia e altri modi poco ortodossi di parlare in tv. Sulle possibili scuse si esprime così: “Non chiedo scusa a nessuno. Se non sto più bene me lo dicano e io rimango a casa senza mettermi a piangere. Vivo lo stesso. Io ho fatto la storia del calcio italiano, non ho legami speciali con nessuno. Magari dipende da qualche gelosia. Non vorrei che ci fosse sotto anche qualcosa di politico, in questo Paese tutto è possibile”.

Trapattoni si è difeso dicendo che non è un “professorone” e le sue colpe sono dovute semplicemente al fatto che troppe volte si lascia trasportare dalla diretta.

Dopo varie dirette televisive dalla Rai si è arrivati a polemizzare, in ogni senso, basti ricordare il tweet di Marchisio alcune settimane fa durante la partita tra la sua Juventus e l’Inter.

Il direttore della Rai aveva chiesto addirittura una punizione ufficiale per il centrocampista, l’accusa era quella di delegittimazione del lavoro altrui.

Con Euro2016 alle porte la questione Trapattoni dovrà essere risolta, gli ascoltatori sembrano già essersi schierati dalla parte del CT, nella giornata di ieri dopo i primi rumors sono partite anche delle petizioni su vari siti per salvare il telecronista.

Leave a Reply