Juventus-Empoli 1-0, vittoria di misura per Allegri: decide Mandzukic

Mandzukic

La Juventus vince di misura allo Stadium – per 1 a 0 -, allungando momentaneamente a più sei sul Napoli. L’Empoli crea e gioca (ottenendo un 65% di possesso palla che, in casa dei bianconeri, a stento riesce al Bayern Monaco), mettendo in difficoltà costante il 3-5-2 scelto da Allegri, con Mandzukic e Morata punte. E’ proprio il croato a decidere, su assist di Pogba, la partita: colpo di testa al quarantaquattresimo che sovrasta Mario Rui e si insacca alle spalle di Skorupski. La Juventus, soffrendo, ottiene la ventesima vittoria in campionato delle ultime ventuno giornate. La parte peggiore della serata torinese è l’infortunio di Chiellini, da poco rientrato fra i titolari, dopo pochi minuti dall’inizio della ripresa.
Giampaolo esce a testa altissima, dimostrando una filosofia di gioco meravigliosa (anche in relazione all’organico di cui dispone e alla squadra che aveva di fronte): 579 passaggi totali, di cui l’86% riusciti; 9 tiri di cui 3 in porta e 4 calci d’angolo battuti. I toscani rimangono così fermi a quota 36 punti, al pari del Bologna.

Leave a Reply