Milan, Niang forza i tempi di recupero: obiettivo Finale di Coppa Italia

International Champions Cup 2014 - Liverpool v AC Milan

Dopo essere stato a lungo infortunato, tanto da saltare le prime dieci di campionato, il “nuovo” campionato di M’baye Niang a Milan si è rivelato una continua sorpresa, e decisamente in positivo: il feeling con Bacca in particolare aveva trascinato i rossoneri al filotto di vittorie tra dicembre e febbraio, che tanto avevano fatto sperare in qualcosa di più che un semplice piazzamento in campionato. Ed a dirlo sono anche le cifre: su 14 partite senza Niang in campo al Milan sono arrivati 21 punti, di cui 6 vittorie e tre pareggi; con Niang in campo invece i punti sono stati 28 con sette reti personali, di cui tre in Coppa Italia.

Ed ì proprio in vista della Finale di Coppa Italia, il 21 maggio contro la Juventus, che l’attaccante francese sta cercando di forzare se possibile i tempi del recupero dall’incidente, che sembrava avergli fatto finire anticipatamente il campionato. La sua corsa contro il tempo è il segno che alla maglia il ragazzo ci tiene, ed in una stagione di alti e bassi per questa squadra non è cosa da poco.

Leave a Reply