Sampdoria, Correa: “Grazie a Riquelme è nata la mia passione per il numero 10″

CORREA

Joaquin Correa, talento argentino della Sampdoria, si è concesso ad un’intervista al quotidiano genovese il Secolo XIX: “Se eravamo così in basso, significa che ce lo siamo meritato. Ora viviamo alla giornata. Cassano? Lo vedevo in tv, mi dà tanti consigli. L’idolo? Riquelme. Lo vedevo e rivedevo giocare e non mi stancavo, da lì è nata la mia passione per il numero 10“.

Il Tucu, dopo un avvino in campionato non positivo, si sta rivelando un ottimo calciatore, capace di segnare e far segnare i compagni con ottimi assist.

Leave a Reply