Genoa-Empoli, formazioni ufficiali e radiocronaca

Genoa - Chievo Verona

Genoa ed Empoli in cerca del riscatto. Allo stadio “Luigi Ferraris” di Marassi i rossoblù ospiteranno la formazione di Marco Giampaolo nella 28a giornata del massimo campionato. I ragazzi di Gian Piero Gasperini vogliono riscattare lo scivolone di domenica scorsa in casa del Chievo per tornare a vedere la luce in fondo al tunnel. I liguri infatti occupano il quindicesimo posto a +5 dal Frosinone terzultimo. Gli azzurri toscani invece occupano una posizione più tranquilla in classifica, ma nelle ultime uscite hanno inanellato una serie negativa di risultati. Maccarone e compagni hanno perso tre gare di fila contro Frosinone, Sassuolo e Roma e non vincono dal 10 gennaio scorso, quando espugnarono l’Olimpico di Torino superando 1-0 i granata di Ventura. Nel girone di ritorno il Vecchio Grifone è ancora imbattuto fra le mura amiche: davanti al proprio pubblico sono infatti due le vittorie ottenute mentre due sono stati i pareggi con sei gol realizzati e uno solo subito. Lontano dal “Castellani” l’Empoli dà il meglio di sé: sono infatti 19 i punti raccolti in trasferta sui 34 complessivi frutto di cinque vittorie, quattro pareggi e perdendo soltanto in cinque occasioni. Toscani imbattuti contro il Genoa. Nei cinque precedenti nel massimo campionato, sono tre i pareggi con due successi della compagine empolese. Nelle due gare giocate al “Ferraris” dobbiamo registrare un pari, 1-1 il 20 ottobre 2014 e una vittoria, 1-0 il 27 aprile 2008. All’andata fu ancora l’Empoli ad imporsi sulla squadra di Gasperini grazie a Krunic e Zielisnki, che misero la propria firma sul 2-0 finale. L’incontro sarà diretto da Maurizio Mariani della sezione arbitrale de L’Aquila.

STATISTICHE

Empoli imbattuto contro il Genoa in Serie A: due vittorie per i toscani e tre pareggi.

L’Empoli è andato a segno nei cinque incontri con i rossoblu nel massimo campionato, tenendo la porta inviolata nelle due occasioni in cui ha vinto.

Una sola vittoria nelle ultime sette partite di Serie A per il Genoa (3N, 3P), che in queste sfide non ha trovato il gol in ben quattro occasioni.

I rossoblu sono però imbattuti nelle ultime quattro gare casalinghe in campionato (2V, 2N) – in queste quattro partite hanno concesso soltanto un gol.

L’Empoli, che arriva da tre sconfitte di fila, non ha vinto nessuna delle ultime otto partite di Serie A (4N, 4P), dopo che aveva trovato i tre punti in cinque delle precedenti sei.

I toscani hanno alternato un pareggio a una sconfitta nelle ultime quattro gare esterne di campionato – nella sfida più recente è arrivata la sconfitta per 3-2 a Sassuolo.

L’Empoli è la squadra di questa Serie A che ha perso più punti da una situazione di vantaggio (18) – quattro sconfitte nelle sedici gare in cui si è trovato sopra nel punteggio (record negativo tra le 20 squadre).

Solo il Carpi (tre) ha realizzato meno gol del Genoa (cinque) da calcio piazzato.

Piotr Zielinski, tre gol in campionato, ha trovato il suo primo centro in Serie A nel girone d’andata di questa stagione proprio contro il Genoa.

FORMAZIONI UFFICIALI

Genoa (3-5-2): Perin; Izzo, Burdisso, De Maio; Ansaldi, Rincon, Rigoni, Tachtsidis, Laxalt; Suso, Pandev
A disp.: Lamanna, Donnarumma, Marchese, Fiamozzi, Gabriel Silva, Lazovic, Ntcham, Raul, Capel, Cerci, Matavz. All.: Gasperini
Squalificati: Dzemaili (1)
Indisponibili: Pavoletti, Munoz

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Ariaudo, Cosic, Zambelli; Zielinski, Paredes, Buchel; Croce; Mchedlidze, Maccarone.
A disp.: Pelagotti, Pugliesi, Costa, Camporese, Bittante, Dioussè, Maiello, Saponara, Krunic, Pucciarelli, Piu. All.: Giampaolo
Squalificati: Tonelli (2), Mario Rui (1)
Indisponibili: –

RADIOCRONACA

Leave a Reply