Napoli-Chievo Verona, formazioni ufficiali e radiocronaca

Higuain

Vincere per allontanare lo spettro della Roma alle spalle, vincere per sognare ancora il primo posto, vincere è la prerogativa per il Napoli di Sarri che vuole tornare alla vittoria in campionato e ha bisogno di una grande prestazione contro un Chieve da sempre bestia nera dei partenopei. Occhi puntati su Higuain.

STATISTICHE DI NAPOLI CHIEVO

Un solo pareggio nei 15 precedenti in Serie A tra Napoli e Chievo, arrivato proprio al San Paolo: otto vittorie dei partenopei e sei dei veneti completano il totale.

Il Chievo ha vinto per 1-0 l’ultimo confronto con il Napoli al San Paolo: nei precedenti sei incontri gli azzurri avevano sempre trovato il gol in casa contro i veneti, vincendo quattro volte e mantenendo altrettante volte la porta inviolata.

Due punti per il Napoli nelle ultime tre gare di campionato: esattamente lo stesso rendimento delle prime tre giornate di questa Serie A.

Tuttavia i partenopei sono gli unici ancora imbattuti in casa in questo campionato e quelli che, insieme a Juventus e Fiorentina, hanno vinto più partite interne, 10.

Contro il Genoa, il Chievo ha vinto 1-0, mantenendo la porta inviolata dopo sette gare di fila con almeno un gol subito.

Con quello di Higuaín contro la Fiorentina sale a 13 il conto dei gol segnati dal Napoli da fuori area in questa stagione – un record nei cinque maggiori campionati europei condiviso con la Roma.

Quattro degli ultimi sei gol del Chievo sono arrivati su palla inattiva (tre rigori).

Gonzalo Higuaín ritrova il Chievo, sua prima vittima nel massimo campionato nell’agosto del 2013: per l’argentino due reti contro i gialloblu in cinque sfide, entrambi però segnati al Bentegodi.

Riccardo Meggiorini ha segnato due reti al Napoli in Serie A, solo contro l’Interè stato più prolifico finora (tre gol).

Marek Hamsik, che ha esordito in Serie A il 20 marzo 2005 contro il Chievo con la maglia del Brescia, non ha partecipato a nessun gol nelle sue ultime sei presenze, dopo aver preso parte attiva a sei reti (quattro gol, due assist) nelle precedenti cinque.

FORMAZIONI UFFICIALI DI NAPOLI CHIEVO
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Lopez, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. In panchina: Gabriel, Rafael, Regini, Luperto, Maggio, Strinic, Allan, Chalobah, Valdifiori, El Kaddouri, Mertens, Gabbiadini. Allenatore: Maurizio Sarri

Chievo Verona (4-3-1-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Cacciatore; Castro, Radovanovic, Rigoni; Birsa; Mpoku, Pellissier. In panchina: Seculin, Bressan, Spolli, Sardo, Rigoni, Pinzi, Ninkovic, Costa, Pepe, Meggiorini, Floro Flores. Allenatore: Rolando Maran

RADIOCRONACA

Leave a Reply