Bologna, Donadoni: “La grande squadra che cerco potrebbe essere il Bologna”

Donadoni2

In un’intervista rilasciata a Sport Week l’allenatore del Bologna Donadoni ha parlato di se e della sua avventura al Bologna: “Rido e mi incazzo ma a modo mio“, dice, una delle facce pulite del nostro calcio. Che ammette “non mi so vendere” e che non rimpiange le esperienze passate, tra presidenti vulcanici e panchina della Nazionale. “Per me è stato un onore“. C’è spazio anche per presente e futuro, con l’immancabile capitolo Milan.Perché Berlusconi non mi ha mai chiamato? Non saprei dare risposta. Io posso solo continuare a fare il mio lavoro nel modo in cui lo sto facendo. So benissimo che il mio futuro passa dal mio presente. E comunque la grande squadra che cerco, potrebbe essere il Bologna“.

Leave a Reply