Fiorentina-Napoli 1-1, Sousa: “Orgoglioso dei miei, sfida con la Roma vale doppio”

FC Basel's coach Paulo Sousa pauses before their Champions League Group B soccer match against Liverpool in Basel

Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ha parlato nel post gara del Franchi, dopo l’1-1 col Napoli. Ecco le parole del portoghese: “Ho fatto i complimenti a tutti, abbiamo avuto un approccio positivo ed abbiamo messo sotto una squadra di qualità. Il cuore di questi ragazzi è enorme. Nella ripresa abbiamo sbagliato qualcosa di troppo e la squadra si è allungata: il Napoli è una squadra ben organizzata ed ha preso fiducia col passare dei minuti. Piano piano ci siamo rifatti ed abbiamo trovato il giusto equilibrio fino al termine della gara”. Sulla prossima sfida con la Roma: “Quello che ci dà forza è quello che stiamo facendo. Abbiamo alzato le aspettative rispetto all’inizio della stagione. È un momento importante della stagione, i ragazzi hanno mantenuto la qualità del gioco e questo mi rende orgoglioso. Due giorni in meno per riposare? Siamo più penalizzati della Roma, questo è un fatto. Resto fiducioso, noi lavoriamo per recuperare sempre le energie. Sono sicuro che faremo una grande prestazione, speriamo questa volta di riuscire a vincere contro una squadra costruita per lo Scudetto”. Sulla possibilità di vedere Zarate a Roma: “Sono fiducioso, abbiamo fatto un buon ricorso. Con Zarate abbiamo un qualcosa in più dal punto di vista tecnico”. Su Tatarusanu: “È cresciuto tantissimo, sono molto contento della sua crescita. Anche a livello di personalità è migliorato molto, potrà essergli di grande aiuto”. Su Tello: “Forse era un po’ stanco, ma nella ripresa abbiamo sbagliato anche i passaggi su semplici, non solo lui. Mati aveva speso tanto, speravo che la qualità di Bernardeschi potesse mettere in difficoltà il Napoli, ma gli azzurri si sono difesi bene”.

Leave a Reply